In chiusura della quarta giornata di gare degli Europei 2021 di nuoto in vasca un lampo azzurro a scuotere la collettività. Nell’Aquatic Palace di Kazan (Russia) Matteo Rivolta si è preso il primato nazionale dei 50 farfalla, coprendo le due vasche in 22″47 e migliorando il precedente limite di Marco Orsi (22″50).
Un buona prestazione del lombardo, spinto dalla selezione interna alla Nazionale, che ha portato a un riferimento assai gradito. Il crono descritto è stato il secondo nell’overall mattutino, visto che l’ungherese Szebasztian Szabo (22″22) ha mire decisamente ambiziose e, dopo aver impressionato nei 100 farfalla e nei 50 stile libero, vuol dar seguito anche su questa distanza.

ISL: Le Clos trionfa nei 100 sl farfalla, ottimo secondo posto per Matteo Rivolta

Europei in vasca corta Netanya 2015
Matteo Rivolta: record italiano nei 50 farfalla
05/12/2015 A 11:22
Bene Thomas Ceccon. Il veneto ha realizzato il suo personale in questa specialità di 22″54 (quarto tempo) e lo ritroveremo in semifinale, con l’obiettivo di migliorare ancora (personale precedente di 22″63). Niente da fare, invece, per Michele Lamberti (12° in 22″81) comunque bravo a togliere più di un secondo al proprio personal best. Un tempo non sufficiente, come detto, per essere tra i migliori due azzurri della graduatoria mattutina.
Assente Orsi, che ha deciso di non prendere parte alla gara.

ISL, 100 farfalla: Le Clos batte Dressel, terzo un buon Matteo Rivolta

Europei in vasca corta Netanya 2015
Italia ancora tris, oro alla staffetta, argento Rivolta, bronzo Di Pietro
03/12/2015 A 18:07
Europei in vasca corta 2021
Quadarella è argento europeo negli 800 sl in vasca corta
03/11/2021 A 17:36