Gli atleti statunitensi che parteciperanno alle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022 dovranno obbligatoriamente sottoporsi al vaccino contro il Covid-19. Questa è la decisione del Comitato Olimpico degli USA ed è contenuta all’interno delle linee guida indirizzate alla squadra a stelle e strisce che sarà impegnata nella capitale cinese dal 4 al 20 febbraio. Nel regolamento si legge che dal 1° novembre tutti gli atleti, dipendenti, collaboratori e altre persone che hanno accesso alle strutture olimpiche dovranno essere vaccinati.
Si tratta di un cambio di passo da parte degli Stati Uniti d’America, visto che il vaccino non era obbligatorio per disputare le Olimpiadi di Tokyo 2020 e che infatti un centinaio di persone, su una delegazione di 613 atleti, erano andate in Giappone senza essere vaccinate. Il Comitato Olimpico USA ha affermato che esaminerà le esenzioni dall’immunizzazione caso per caso. Per il Comitato Olimpico Internazionale non ci sono obblighi, per il momento.
Pechino 2022
Goggia sarà la portabandiera azzurra, Moioli per la chiusura
IERI A 11:08

Shiffrin in controllo, ma è perfetta nella prima manche

Pechino 2022
La torcia olimpica inizia il viaggio verso Pechino
19/10/2021 A 15:29
Pechino 2022
Pechino 2022, il momento magico dell’accensione della torcia olimpica
18/10/2021 A 12:46