È ancora una volta un'Italia a due facce quella che si è vista a Newcastle nell'ultimo test match in preparazione dei Mondiali che vedrà gli azzurri affrontare, nell'ordine, Namibia (debutto domenica 22 settembre alle 7:15 ore italiane), Canada, Sud Africa e Nuova Zelanda. Contro l'Inghilterra finisce con un mesto 37-0: quattro mete per i padroni di casa, nessuna per l'Italia che continua la maledizione contro i britannici visto il 25-0 nei precedenti. E dire che nel primo tempo la squadra di O'Shea è piuttosto ordinata e, a parte qualche errore di posizionamento, resta in partita non concedendo neanche una meta agli avversari. che passano in vantaggio solo grazie a dei calci piazzati. L'Italia avrebbe anche la chance di andare in meta, ma è surreale l'errore di Benvenuti che avrebbe potuto regalare il vantaggio agli ospiti. Nella ripresa il copione è già scritto: prima della girandola di cambi, l'Italia arretra il proprio baricentro, viene schiacciata dagli avversari che vanno in meta con regolarità quasi ad ogni affondo. Un po' preoccupante in vista della fase a gironi dei Mondiali: l'obiettivo è vincere 2 partite su 4, ma con questa imprecisione si rischia di far fatica.

Cronaca

Pronti via e l'Italia concede subito una punizione all'interno dei propri 22 metri, un invito a nozze per Farrell che realizza i primi punti della serata per l'Inghilterra con un buon piazzato. La Nazionale di O'Shea ha però l'occasione di rimettersi subito in carreggiata, ma Benvenuti fallisce proprio sulla linea di meta. Al 20' arriva un altro piazzato di Farrell dopo l'errore di tutta la fase difensiva azzurra che costringe Bellini al fuorigioco. L'Italia sembra stanca, ma l'Inghilterra non ne approfitta a dovere anche a causa di un giro palla non efficace. Farrell fa comunque in tempo per mettere il terzo calcio della sua partita, portando i padroni di casa sul 9-0.
Coppa del mondo Rugby
Sergio Parisse verso il 5° Mondiale: "Preparazione mai così minuziosa"
18/08/2019 A 12:34

Joe Marchant, Jayden Hayward - England-Italy - 2019 Test match - Getty Images

Credit Foto Getty Images

In avvio di ripresa Farrell manca la chance del 12-0 sbagliando un calcio, ma arriva immediatamente la prima meta inglese con Ben Youngs. Gli ospiti hanno una doppia occasione di andare per i pali, ma Canna e compagni preferiscono usare la touche che non dà però vantaggio all'Italia. La squadra di O'Shea viene immediatamente punita, con l'Inghilterra che va in meta con Marchant. Arrivano i primi cambi e l'Italia esce definitivamente dalla partita, prendendo la terza e la quarta meta con Genge e Watson.

La statistica

26 - Niente da fare. Contro l'Inghilterra non si può vincere: 26 sfide contro di loro (in tutte le competizioni) e altrettante sconfitte dopo il 37-0 di oggi.

Il Tweet

Nonostante un buon primo tempo, l'Italia convince pochissimo gli osservatori internazionali...

Tabellino

Inghilterra-Italia 37-0
INGHILTERRA: 15 Anthony WATSON, 14 Ruaridh McCONNOCHIE, 13 Joe MARCHANT, 12 Piers FRANCIS, 11 Jonny MAY, 10 Owen FARRELL, 9 Ben YOUNGS, 8 Billy VUNIPOLA, 7 Mark WILSON, 6 Tom CURRY, 5 Courtney LAWES, 4 Joe LAUNCHBURY, 3 Dan COLE, 2 Jamie GEORGE, 1 Joe MARLER. A disposizione: 16 Luke COWAN-DICKIE, 17 Ellis GENGE, 18 Kyle SINCKLER, 19 Charlie EWELS, 20 Matt KVESIC, 21 Willi HEINZ, 22 George FORD, 23 Joe COKANASIGA. Ct: John Mitchell
ITALIA: 15 Jayden HAYWARD, 14 Mattia BELLINI, 13 Giulio BISEGNI, 12 Tommaso BENVENUTI, 11 Edoardo PADOVANI, 10 Carlo CANNA, 9 Callum BRALEY, 8 Jimmy TUIVAITI, 7 Abraham STEYN, 6 Sebastian NEGRI, 5 Dean BUDD, 4 David SISI, 3 Simone FERRARI, 2 Oliviero FABIANI, 1 Nicola QUAGLIO. A disposizione: 16 Federico ZANI, 17 Andrea LOVOTTI, 18 Marco RICCIONI, 19 Federico RUZZA, 20 Alessandro ZANNI, 21 Maxime MBANDÀ, 22 Guglielmo PALAZZANI, 23 Tommaso ALLAN. Ct: Conor O'Shea
Marcatori: 4' calcio Farrell (In), 23' calcio Farrell (In), 40' calcio Farrell (In), 44' meta Youngs (In), tr Farrell (In), 57' meta Marchant (In), tr Farrell (In), 68' meta Genge (In), tr Farrell (In), 73' meta Watson (In), tr Farrell (Ing)
Arbitro: Ben O'Keeffe (Nuova Zelanda)
Coppa del mondo Rugby
O'Shea: "I convocati? La decisione più difficile della mia carriera"
18/08/2019 A 12:24
Coppa del mondo Rugby
Italia, i 31 convocati di O'Shea per i Mondiali in Giappone: 23 i debuttanti
18/08/2019 A 10:15