Il maltempo in Svizzera l’ha fatto da padrone. Non si sono disputate le discese libere in programma in quel di Lenzerheide, valide per la Coppa del Mondo di sci alpino. Assegnate dunque le sfere di cristallo: se al femminile l’Italia ha potuto giotire con Sofia Goggia, soddisfazione anche tra gli uomini con Dominik Paris che ha chiuso terzo alle spalle di Beat Feuz e Matthias Mayer.
Tutto lo sport di Eurosport LIVE, On Demand e senza pubblicità per un anno intero a metà prezzo!
Le parole gioiose dell’altoatesino ai microfoni FISI:
Lenzerheide
Feller in rimonta: suo l'ultimo slalom dell'anno
21/03/2021 A 13:32
E’ abbastanza importante il mio terzo posto nella classifica di discesa perché dopo il rientro dall’infortunio non mi aspettavo di essere fra i migliori tre discesisti al mondo: è emozionante e bellissimo. Significa che il lavoro è stato fatto bene e nella direzione giusta.

Paris sul podio della Coppa di Discesa

"I risultati sono stati buoni all’inizio della stagione, poi sono riuscito a vincere a Garmisch e quello mi dà carica per il futuro - prosegue Domme - Poi non ho centrato tutti gli obiettivi. La stagione complessivamente è buona, non ottima, ma per un rientro va bene così. Ora finisco le ultime gare, poi si ricaricano le batterie e poi si comincerà a lavorare per le Olimpiadi, che sarà l’obiettivo della prossima stagione. Feuz è sempre davanti, anche quando va male, e questo fa la differenza. Devo ancora lavorare un po’ per essere sempre nei primi cinque”.

Paris di nuovo re! Trionfo in discesa, rivivi la sua gara

Lenzerheide
Feller torna alla vittoria, Vinatzer quarto ritrovato
21/03/2021 A 13:32
Lenzerheide
Vinatzer sfiora il podio: quarto posto per l'azzurro
21/03/2021 A 13:30