Andrey Rublev inizia al meglio la sua corsa alle ATP Finals 2021. Il tennista russo ha superato con un doppio 6-4 Stefanos Tsitsipas, centrando una vittoria in 2 set che vale la vetta del Gruppo Verde insieme a Novak Djokovic – nel pomeriggio giustiziere in 2 set di Casper Ruud.
Non ha brillato il tennista greco, che per tutta la seconda parte dell’anno – e in generale dalla finale del Roland Garros in poi, persa da 2 set a 0 di vantaggio – non ha più ritrovato sé stesso. Certo, da considerare anche quel problema al gomito che già l’aveva costretto al ritiro al suo primo turno a Parigi Bercy; ma in generale è apparso uno Tsitsipas poco brillante.
Australian Open
Tsitsipas: "Berrettini serve meglio di Sinner, ma ha meno sangue freddo"
12 ORE FA
E così, Rublev, fedele alla sua religione del ‘sempre a tutta’, ha tirato fuori una partita anche molto solida al servizio. Il russo ha martellato con costanza, prendendosi i rischi necessari negli scambi – sempre spinti sul rovescio di Tsitsipas, punto debole con le sue aperture su una superficie così rapida – e in generale al servizio. E’ anche lì che Rublev ha fatto la differenza, tirando fuori un match quasi intoccabile: nel primo set solo 3 punti persi nel turno di battuta; nel secondo – e in generale in tutta la partita – un solo game terminato ai vantaggi, senza concedere dunque nemmeno una palla break.
Si è fatto così bastare due break chirurgici Rublev, uno per set, per mettere all’angolo uno Tsitsipas decisamente meno combattivo della versione che l’anno scorso, a Londra, aveva contribuito a trascinare questa stessa partita al tie-break del terzo set e a 2 ore di ben più entusiasmante battaglia.
Festeggia insomma Andrey Rublev, che sale in vetta insieme a Djokovic al Gruppo Verde – per entrambi una vittoria in 2 set – e che affronterà proprio il serbo mercoledì sera. Per Tsitsipas ci sarà invece l’incrocio mercoledì alle 14:00 contro Casper Ruud. E per quanto messo in mostra oggi dal norvegese con Djokovic, Stefanos Tsitsipas, avrà certamente bisogno di una sua versione più brillante per gestire le velleità di un avversario decisamente uscito meglio dal match col n°1 del mondo di quanto non abbia fatto lui con Rublev.

Da Rublev al balletto di Kyrgios: i 5 colpi più spettacolari

Australian Open
Tsitsipas vince ma non convince: il match con Baez in 3'
20/01/2022 A 08:23
Tennis
Tsitsipas è pronto a tornare: "Sto meglio e non sono limitato"
29/12/2021 A 07:57