Grandissima vittoria di Lorenzo Sonego nel primo turno dell’ATP 250 Metz. Sul cemento francese l’azzurro classe 1996 (n.65 al mondo) sconfigge il russo Aslan Karatsev (testa di serie n.6) per 7-5 6-3 dopo un’ora e 56 minuti di gioco. L’italiano sfiderà agli ottavi di finale il vincente del match tra il francese Gilles Simon e il belga David Goffin.
Dopo tre game di studio, Sonego allunga grazie al break del 3-1. Karatsev non ci sta e reagisce trovando prima il controbreak nel nono gioco e poi il pareggio (5-5). L’azzurro però non si scompone e si porta sul 6-5. Il dodicesimo game è quello decisivo: il nativo di Torino sale 0-40 e poi conquista il primo set alla prima occasione buona.
L’inizio di secondo set è combattuto: Karatsev ha due chance di allungare nel primo gioco e tre nel terzo, ma Sonego resiste e va sul 2-1. Caricato dai tanti salvataggi l’azzurro riesce a prendere il largo ancora con un break e poi sale sul 4-1. Il russo tenta di rientrare in extremis con il break nel settimo gioco, ma subito dopo il numero 65 del ranking strappa il servizio a 0 e vola sul 5-3. Sonego gestisce nel decimo game e chiude i conti con il 6-3. Il torinese termina la partita con il 66% dei punti vinti con la prima in campo (contro il 69% di Karatsev) e il 54% con la seconda (contro il 26% del suo avversario). I punti totali conquistati dai due tennisti sono 81 per l’azzurro e 64 per il russo.
ATP, Sofia
Sonego, esordio convincente a Sofia: Zapata Miralles ko 6-3, 6-4
28/09/2022 ALLE 12:35

Sonego: "Ho finito coi crampi, dal punto di vista fisico serve lavorare"

ATP, Metz
Bublik fuori di testa: colpo di manico e fischi, il video
25/09/2022 ALLE 16:01
ATP, Metz
Sonego batte Hurkacz e si prende la prima finale in stagione
24/09/2022 ALLE 14:16