Prestazione fantastica di Flavio Cobolli che però si deve arrendere al tie-break del terzo set nel match degli ottavi di finale dell’ATP di Parma contro Jan-Lennard Struff. Il tedesco si è imposto col punteggio di 6-4 4-6 7-6. Una partita eccezionale dell’italiano che ha messo in campo tutte le sue qualità dimostrando di valere molto di più rispetto a quanto racconta il ranking che attualmente lo vede virtualmente al numero 386. Avvio di match fantastico per il 19enne nativo di Firenze che nel primo game sale 15-40 e sfrutta la prima palla break per portarsi in vantaggio (1-0). La partita scivola via veloce per diversi giochi con entrambi i tennisti che gestiscono bene i propri turni al servizio. Nell’ottavo game Struff riesce a riportarsi in parità capitalizzando la terza palla break al termine di un parziale gioco lunghissimo. Cobolli purtroppo subisce il contraccolpo psicologico e consegna i successivi due game al tedesco che ringrazia e chiude 6-4.
Il secondo set inizia in maniera identica a quello precedente ovvero con il break dell’azzurro (1-0). Il numero 429 del mondo è molto centrato nel suo gioco e sfrutta bene le sue qualità da fondocampo, la diretta conseguenza è il secondo break del parziale ottenuto nel quinto game (4-1). A differenza di quanto accaduto in precedenza al contro-break di Struff l’italiano resiste ed è bravo a chiudere sul 6-4 riportando in parità il conto dei set.
Ad
Terzo parziale molto equilibrato. Il primo sussulto lo regala il tedesco che nel sesto game mette a segno quattro punti consecutivi che gli consentono di portarsi sul 2-4. Cobolli è bravissimo a non lasciare scappare l’avversario e a riprenderlo immediatamente con il contro-break (3-4). L’azzurro rischia grosso nel decimo game ma annulla due match point all’avversario prima con una spettacolare smorzata e poi aiutandosi col servizio (5-5). Un set così equilibrato non può che concludersi al tie-break. Il toscano concede il primo mini-break a causa di un rovescio da fondocampo che scappa via (2-4). Struff prende il sopravvento e chiude 7-2.
ATP, Parma
Musetti fa suo il derby italiano: superato Gianluca Mager
25/05/2021 A 14:35
Le statistiche dimostrano il grande equilibrio del match con Cobolli che ha vinto il 67% di punti con la prima contro il 76% del tedesco e il 47% con la seconda a differenza del 56% di Struff.

Flavio Cobolli vince la finale di doppio junior del Roland Garros

ATP, Indian Wells
Fognini completa la festa azzurra: 3 italiani al 3° turno
10/10/2021 A 22:46
ATP, Winston-Salem
Gianluca Mager va ko con Jan-Lennard Struff con un doppio 6-2
25/08/2021 A 05:23