Niente da fare per Fabio Fognini (n.45 del ranking) uscito sconfitto dalla sfida degli ottavi di finale dell’ATP di Rio de Janeiro (Brasile) contro lo spagnolo Albert Ramos Viñolas (n.25 ATP) con il punteggio di 6-2 6-3 in 1 ora e 21 minuti di gioco.
Nel primo set il ligure parte bene breakando l’iberico nel game d’apertura ma immediatamente perde, a sua volta, il servizio consentendo al rivale di pareggiare i conti. Il fondamentale della battuta non assiste il nostro Fabio ed i tanti errori nello scambio agevolano il compito di Ramos che nel quarto gioco conquista il break, andando avanti 3-1. Un vantaggio che si dilata nell’ottavo game quando Fognini, per via di tanti unforced errors, dà modo al n.25 del mondo di aggiudicarsi la prima frazione 6-2.
Nel secondo parziale l’andamento del confronto è speculare al primo. Parte bene l’azzurro, ottenendo il break nel primo game, il più lungo del confronto, vanificando però il tutto nel quarto (2-2). Si entra nella fase calda del set ed il ligure ancora una volta non si dimostra lucido perdendo nuovamente il turno in battuta, nell’ottavo gioco, e consegnando, di fatto, le chiavi del match a Ramos, vittorioso 6-3.
Tennis
Federer: “Ritiro? Dopo Melbourne per un attimo ci ho pensato. Ma poi...”.
22/02/2017 A 10:05
giandomenico.tiseo@oasport.it
Twitter: @Giandomatrix
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina FacebookClicca qui per iscriverti al nostro gruppoClicca qui per seguirci su Twitter
Foto da pagina facebook Supertennis
ATP, Rio de Janeiro
Fabio Fognini si riscatta ed elimina Tommy Robredo
21/02/2017 A 21:41
ATP, Rio de Janeiro
Fabio Fognini si riscatta ed elimina Tommy Robredo
21/02/2017 A 21:41