Il tabellone principale di doppio maschile degli Internazionali 2022 di tennis, il torneo Masters 1000 di Roma, ha visto oggi vincere nei quarti la coppia composta da Simone Bolelli e Fabio Fognini, che hanno battuto il duo formato dai tedeschi Kevin Krawietz ed Andreas Mies, testa di serie numero 8, per 6-7 (3) 6-4 [11-9] in due ore e due minuti.

La cronaca del match

Primo set con la coppia italiana che scappa via subito grazie al break nel terzo gioco, ma i tedeschi rientrano sul 3-3. I servizi tornano a dominare e si va al tie break: c’è equilibrio fino al 2-2, poi i tedeschi vincono cinque degli ultimi sei punti giocati e chiudono sul 7-3 in 54 minuti.
Coppa Davis
Volandri: "Bolelli infortunato da venerdì. Berrettini? Orgoglioso di lui"
2 ORE FA
La seconda partita vede Simone Bolelli e Fabio Fognini subire il break nel terzo gioco e salvarsi al deciding point nel quinto. I teutonici scappano sul 4-2, ma la coppia italiana trova il controbreak al punto decisivo dell’ottavo gioco, poi un nuovo break a 15 nel decimo gli consente agli azzurri di chiudere sul 6-4 dopo 47 minuti.
Il match tie break è per cuori forti: teutonici per due volte avanti di un minibreak e per due volte ripresi, poi sorpasso azzurro con doppio match point, ma quello buono è il terzo, con gli azzurri che vincono 11-9 dopo 21 minuti e si regalano la semifinale contro i croati Nikola Mektic e Mate Pavic, coppia numero 3 del seeding.
Le statistiche indicano come gli azzurri sfruttino tre delle quattro palle break avute a disposizione in tre game diversi (su dodici totali giocati in risposta), concedendone quattro ai tedeschi, ma perdendo solo in due occasioni la battuta. Sono 153 i punti totali giocati, 77 dei quali vinti dai teutonici e 76 dagli italiani.

Bolelli/Fognini da sballo: Murray/Soares rimontati, highlights

Coppa Davis
Berrettini e Fognini ci mettono il cuore, ma non basta: Canada in finale
3 ORE FA
Coppa Davis
Fognini fulmina Aliassime lungolinea: che coppia con Berrettini!
5 ORE FA