Il day 4 degli Australian Open si apre nel peggiore dei modi per i colori azzurri. Lorenzo Sonego, testa di serie n° 31 del tabellone di Melbourne Park, viene rimontato e eliminato dal 39enne spagnolo Feliciano Lopez, n° 65 del ranking ATP, alla fine di una maratona di più di tre ore. Tantissimi i rimpianti del tennista italiano, vittima di un inspiegabile blackout tecnico e psicologico dopo essere passato in vantaggio due set a zero.

Feliciano Lopez d'annata: che stop volley contro Sonego

La cronaca del blackout

ATP, Kitzbühel
La striscia negativa di Sonego continua: ko al primo turno contro Andujar
26/07/2022 A 20:37
Il match sul campo 7 inizia con un monologo del 25enne torinese che riesce a mettere la freccia all'ottava palla break conquistando 7-5 il primo set. Lopez, al 75° Slam consecutivo (non ne salta uno dal 2002) perde fiducia col servizio, fondamentale che l'aveva tenuto a galla in avvio. Troppo ampio il divario qualitativo tra i due giocatori, soprattutto in risposta dove Sonego è più reattivo e decisivo. Il n° 3 italiano approfitta dell'inerzia positiva della gara e, dopo aver "rubato" la battuta all'avversario anche nelle prime fasi del secondo parziale, si porta sul 2-0. Il terzo set, però, l'attuale direttore del Masters 1000 di Madrid, ha un moto di orgoglio e concretizza la prima palla break concessa dall'azzurro, accorciando il passivo. Nel quarto parziale Lorenzo continua a non trovare le misure e il rivale più anziano di 14 anni lo "passa" ancora sul 5-5, chiudendo 7-5. Si va al quinto, con i ruoli completamente ribaltati rispetto ai primi due set: Feliciano non concede più palle break, Sonego mina con errori sempre più frequenti il suo gioco. Nel quinto game la pietra tombale dell'avventura australiana dell'allievo di Gipo Arbino: il break dello spagnolo che tiene il servizio e trionfa 6-4, quasi incredulo. Niente rivincita, con Rublev, dunque, al terzo turno.

Sonego, ko da incubo con Lopez: rivivi la maratona in 200''

ATP, Gstaad
Matteo Berrettini torna a Gstaad, possibile semifinale con Sonego
17/07/2022 A 13:15
Wimbledon
Nadal, polemica con Sonego e fischi dal pubblico: cosa è successo
02/07/2022 A 20:23