Tennis

Djokovic e l'isolamento "soft": il secco no del governo

AUSTRALIAN OPEN - Per i 72 giocatori bloccati in camera a Melbourne, il numero 1 aveva chiesto: isolamento ridotto e in abitazioni private con campo da tennis, il permesso di incontrare i propri coach e un’alimentazione adatta al proprio regime alimentare da sportivi professionisti. Il primo ministro dello Stato di Victoria, Daniel Andrews, ha respinto categoricamente qualsiasi richiesta del serbo

00:00:36, 18/01/2021 A 11:46