Sarà il doppio a decidere chi, tra Serbia e Russia, andrà a sfidare il Canada nella semifinale del nuovo format di Coppa Davis. Novak Djokovic, infatti, con la vittoria per 6-3 6-3 su Karen Khachanov rimedia alla sconfitta, molto netta, di Filip Krajinovic contro Andrey Rublev, e fa sì che, dunque, si debba giocare il terzo e decisivo incontro per determinare la seconda delle quattro semifinaliste.

Coppa Davis
Nadal: "Non vedo altre soluzioni che unificare Coppa Davis e Atp Cup"
21/11/2019 A 08:10

Il primo ad avere occasioni è Khachanov, che sull’1-1 si procura, senza riuscire a trasformarla, una palla break; nel game successivo è Djokovic a punirlo, portandosi sul 3-1, sventando una possibilità di essere raggiunto e creandosi così le condizioni di sicurezza nell’arco del parziale. Dopo 41 minuti, infatti, e al secondo set point, c’è il 6-3 in favore del serbo.

Si prosegue sul filo dell’equilibrio per quasi sette giochi del terzo set. Il quasi deriva dal fatto che, dal 40-0 in proprio favore nel settimo game, Khachanov inizia a sbagliare molto, di fatto aprendo la strada al break che Djokovic va a prendersi. Il numero 2 del mondo non si volta più indietro, va a chiudere il match e a dare ancora una speranza ai suoi connazionali.

federico.rossini@oasport.it

Djokovic: "Bisogna essere onesti, quella di Federer è una vittoria meritata"

Tennis
Piqué: "A Federer non piace la nuova Coppa Davis? Tanto la Svizzera non è qualificata..."
20/11/2019 A 21:02
ATP World Tour Finals
Tsitsipas e Zverev alle ATP Finals. Restano due posti vacanti
13/10/2020 A 15:27