Martina Trevisan conquista una storica semifinale al Roland Garros 2022 battendo ai quarti la canadese Fernandez al termine di tre tiratissimi set col punteggio finale di 6-2, 6-7, 6-3. Un successo meritato per Martina, che si conferma micidiale sulla terra rossa dai quarti di Parigi nell'ottobre del 2020.

Trevisan eroica, è in semifinale: il match contro Fernandez in 3'

La cronaca del match

Roland Garros
Programma, calendario, risultati, orari, date e dove vederlo in tv e live streaming
20/05/2022 A 10:35
Con le mani, con i piedi. Con le gambe e coi suoi occhi, Martina Trevisan è arrivata fin qui, in semifinale al Roland Garros. Noi non sappiamo davvero se chiamarla impresa o come, perché già lo sapevamo da due anni che qui, su questi campi di terra essenziale, il tennis di Martina diventa supremo.
Nel 2020 era una favola e perse ai quarti contro Iga Swiatek. Due anni dopo è tornata più forte, più esperta, più responsabile dei suoi super-poteri parigini. Con un torneo appena vinto a Rabat, il primo della carriera, e questa lista vincente e apertissima di 9 partite consecutive. E poi Leylah Fernandez non è Iga Swiatek, anzi non ancora, non così giovane, non sulla terra di Martina.
Non sappiamo se chiamarla un’impresa, ma che meraviglia che è averla e pensarla in semifinale al Roland Garros, seduta lì con quel suo sorriso stanco e bellissimo ad aspettare la sua prossima avversaria fra Cori Gauff, che ha già battuto a Parigi due anni fa, e Sloane Stephens che la finale di Parigi l'ha giocata nel 2018.

Trevisan: "Sono venuta a Parigi con tanta energia, sono in fiducia"

Leylah Fernandez parte contratta, avverte la pressione e cede subito la battuta a Trevisan, ma lo schema della canadese è chiaro: piedi in campo e dritto lungolinea in cerca d’un presunto punto debole di Martina sul colpo bimane. Ma non funziona in approccio, perché Trevisan ricama in costruzione e sale 2-0 ai vantaggi con la palla corta.
Martina è un’esploratrice. Dal dritto in corsa al colpo incrociato, sale 3-1 con game a zero. Meno sorrisi, ma molta distensione espressiva che manca alla Fernandez. Sarà l’età ma Leylah sul centrale è un fascio di nervi e si vede, tra doppi falli e cambi affossati in rete. Non bastasse, dopo 5 game la canadese chiama in campo medico e fisioterapista per un dolore al piede e si vede che è dolorante.

Fantastico dritto Trevisan: Martina parte alla grande con Fernandez

E si capisce specialmente che da qui Fernandez tirerà tutto, prendere o lasciare, accorciando ogni scambio senza colpi interlocutori e in piena decontrazione muscolare contro le variazioni di Martina, che vince il primo set 6-2 prima di subire qualche attacco dell'avversaria ferita, che sale 3-1 nel secondo set ma cede subito il break di vantaggio sotto i dritti uncinati in risposta della nostra.
Con questo tennis così diretto e frontale, Fernandez toglie il ritmo a Martina e la fa giocare male: lei che ama la terra e vorrebbe scivolarci sopra, danzare sulle righe, prolungare il piacere. E di fatto, Trevisan cancella 4 palle break nel settimo game e non trasforma un match-point sul 5-4, 40/30.

Trevisan passa Fernandez! Il punto più bello del 1° set

Accidenti come si complicano le cose nel tennis. Basta un punto e cambia tutto: bello sì, stupendo altrove, disgraziato adesso. Perché dal match-point Trevisan si sgonfia, tira in corridoio e si consegna (male) al tie-break con un doppio fallo.
Ma Martina non perdeva un set da 17 parziali, dagli ottavi di Rabat con Muguruza, e non manca certo il terzo oggi, anzi lo domina con un primo parziale di 7 punti e un netto 3-0 diventato 4-0 al termine del game più lungo, duro e combattuto di tutta la partita. E poi 5-1. E poi un'altra volta a servire per il match e un'altra ancora. In mezzo 7 punti di resa feroce di Fernandez. Poi la musica che gira intorno: 6-2 6-7 (3) 6-3 in due ore e 21 minuti. Con la testa, con il petto e con il cuore, ciao Martina: ci vediamo in semifinale.

"E andiamoooo": è tutto vero, Martina Trevisan è in semifinale!

PS le statistiche le avrete già lette altrove e comunque sia, l'ultima italiana in semifinale al Roland Garros è stata Sara Errani nel 2013 dopo aver perso in finale l'anno prima con Maria Sharapova. E poi c'è Francesca Schiavone, nel senso che è a Parigi e proprio oggi ha vinto il suo primo match di Doppio delle Leggende in coppia con Flavia Pennetta (7-5 7-6 a Maleeva-Stubbs). E lei, la Leonessa, il Roland Garros l'ha vinto nel 2010.
Link utili: Tutto il Roland Garros 2022 su Discovery+

Roland Garros 2022: dove guardarlo in tv e live streaming

Il Roland Garros 2022 sarà trasmesso in esclusiva su Eurosport 1 ed Eurosport 2, oltre ovviamente a Discover+ ed Eurosport Player le nostre piattaforme streaming con tutti i campi a disposizione. Discovery+ e per chi è gia abbonato su Eurosport Player che già trasmetteranno le qualificazioni a partire da lunedì 16 maggio. Solo con la piattaforma in live streaming digitale dunque si potrà godere della copertura totale dei campi per seguire tutti i tuoi tennisti preferiti con un'offerta unica nel suo genere. Anche gli abbonati a DAZN, Sky (canali 210 e 211), e Tim Vision avranno a disposizione i due canali lineari di Eurosport 1 ed Eurosport 2 e potranno gustarsi il secondo Slam stagionale a partire dal 22 maggio 2022, giorno di inizio torneo del tabellone principale.
Link utili: Tutto il grande tennis su Discovery+

Nadal: "Djokovic? Può essere l'ultimo match della mia carriera a Parigi"

Tutto ciò che troverete su Eurosport.it, la nostra app e i social

Segui il Roland Garros 2022 su Eurosport.it! Dirette scritte dei match, highlights di tutte le partite coperte dalle telecamere del circuito internazionale, tabelloni, risultati, approfondimenti, focus, gallerie fotografiche e quant'altro per essere parte del secondo Slam della stagione 2022.
Potrai rivivere tutti i momenti più belli anche sui nostri social, le giocate più spettacolari del torneo e i "dietro le quinte" più simpatici. Su Facebook e Instagram, Twitter e Tik Tok, i nostri contenuti esclusivi.
Link utili: Le news sul Roland Garros - Video highlights
Le pagine social: diventa fan di Eurosport I Facebook | Twitter | Instagram | TikTok
Roland Garros
Da Gauff a Djokovic: le 5 palle corte più belle del Roland Garros 2022
08/06/2022 A 23:19
Roland Garros
Da Nadal ad Aliassime: le 5 volèe più belle del Roland Garros 2022
08/06/2022 A 12:54