Sulla terra verde di Charleston cade anche l’ultimo grande nome del tabellone. Dopo Sofia Kenin nel secondo turno e Petra Kvitova nel terzo, nei quarti di finale a crollare è la numero uno al mondo Ashleigh Barty, sorpresa dalla spagnola Paula Badosa Gibert per 6-4 6-3. L’iberica nata a New York con questo successo si conferma un cliente scomodissimo su terra, potendo fregiarsi di un successo all’edizione 2015 junior del Roland Garros e gli ottavi di finale nella versione dei ‘grandi’ lo scorso settembre.
Contro di lei ci sarà invece Veronika Kudermetova, che ha fatto a fette Sloane Stephens. Match mai in discussione, con la russa che ha tenuto il controllo delle operazioni per tutta la partita. La statunitense, vincitrice qui nel 2016, è meno brillante rispetto ai match precedenti, uno fra tutti il derby con Madison Keys, e deve abdicare sul punteggio di 6-3 6-4.
L’altra semifinale vedrà invece Ons Jabeur incrociare le armi contro la sorpresa montenegrina Danka Kovinic. Facile il successo della tunisina contro la giovanissima Cori Gauff, grazie ad un 6-3 periodico in un’ora e sedici minuti. La numero 28 del mondo è semplicemente più concreta rispetto all’americana, che conferma le sue difficoltà al servizio. Jabeur ha vinto ben 37 punti in risposta in nove giochi, che si traducono in sei break su nove totali: una vera e propria enormità.
WTA, Charleston
Martina Trevisan si arrende a Jabeur: esordio amaro per l'azzurra
06/04/2021 A 19:42
Kovinic invece si impone in rimonta in una battaglia contro Yulia Putintseva. Per un set e tre quarti è la kazaka a fare la partita, ma quando perde la battuta a zero nell’undicesimo gioco si affloscia senza mai più riprendersi, subendo una striscia di nove game a uno. Per Kovinic è la prima semifinale 500 della carriera, ritoccando il suo miglior risultato a Charleston: sei anni fa si spinse fino ai quarti di finale, sconfiggendo nel suo cammino Jelena Jankovic agli ottavi e una giovanissima Naomi Osaka nell’ultimo turno delle qualificazioni.

WTA CHARLESTON 2021, RISULTATI 9 APRILE

D. Kovinic b. [11] J. Putintseva 6-7 7-5 6-1
[12] O. Jabeur b. [14] C. Gauff 6-3 6-3
P. Badosa Gibert b. [1] A. Barty 6-4 6-3
[15] V. Kudermetova b. S. Stephens 6-3 6-4
Davis Cup
Djokovic non sbaglia contro Novak, la Serbia smonta l'Austria
7 ORE FA
Davis Cup
L'Italia sfida la Colombia per i quarti, quando e dove vederla
7 ORE FA