Termina senza nemmeno giocare il cammino di Martina Trevisan nel torneo WTA di Cleveland. La tennista toscana si è dovuta ritirare ancora prima di scendere in campo per un problema muscolare alla coscia. In vista anche dell’ormai imminente US Open, probabilmente Trevisan ha deciso di non prendersi troppi rischi.
L’italiana era testa di serie numero due e avrebbe dovuto affrontare la cinese Shuai Zhang, che si qualifica così senza giocare ai quarti di finale del torneo americano. Trevisan si era imposta al primo turno contro l’egiziana Sherif in rimonta con il punteggio di 2-6 6-4 6-4.
Finora la stagione sul cemento nordamericano non ha dato grandi soddisfazioni a Trevisan. A Toronto la toscana non è stata certamente fortunata, visto che si è trovata di fronte la brasiliana Haddad Maia, perdendo 6-2 2-6 6-2; mentre a Cincinnati l’azzurra ha perso all’esordio con la russa Kalinskaya per 7-6 7-5.
WTA, Cleveland
Martina Trevisan rimonta e batte Mayar Sherif al primo turno
22/08/2022 ALLE 21:04
Domani si terrà il sorteggio dello US Open 2022 e Trevisan sarà testa la ventisettesima testa di serie. Da capire ovviamente in che condizioni sarà la toscana dopo questo infortunio a Cleveland.

Serena Williams scalda i motori: il suo allenamento verso gli US Open

ATP, Tel Aviv
Djokovic non sbaglia, Pospisil si arrende in 2 set: Nole in semifinale
UN' ORA FA
ATP, Sofia
Musetti top a Sofia: sconfitto Struff, è semifinale
UN' ORA FA