Nell’ultimo incontro dei quarti di finale del torneo WTA International sul cemento cinese di GuangzhouJasmine Paolini è stata battuta col punteggio di 7-5 6-1 dalla statunitense testa di serie numero 3 Sofia Kenin.
Paolini entra bene nel match giocando alla pari con la sua più forte avversaria anche se deve salvare subito quattro palle break nel primo game, è lei però a strappare il servizio a Kenin nel quarto gioco e nel sesto ha addirittura due palle consecutive per il 5-1, arriva comunque sul 5-2 ma qui subisce un parziale di cinque game consecutivi che le costano il primo set in 49 minuti: un peccato perché, oltre che per il vantaggio accumulato in precedenza, gli ultimi due giochi del set li perde da 30-0 in suo favore.
Il parziale a favore della 20enne statunitense nata a Mosca da genitori russi si allunga a nove giochi consecutivi, la numero 20 del mondo, dopo essere stata molto fallosa nel corso del primo parziale, prende il pieno controllo del match arrivando sul 4-0 mentre la 23enne di Bagni di Lucca, condizionata forse dalla stanchezza per quattro battaglie al terzo set in questo torneo, due nelle qualificazioni e due nel main draw, e anche da un infortunio alla coscia sinistra, cala vistosamente, il match termina dopo un’ora e 15 minuti.
WTA, Guangzhou
Sofia Kenin trionfa a Guangzhou, Samantha Stosur si arrende in 3 set in finale
21/09/2019 A 08:39
Kenin, unica testa di serie rimasta in tabellone, affronterà la russa Anna Blinkova e andrà a caccia del suo terzo torneo dell’anno dopo quelli vinti a gennaio sul cemento di Hobart e a giugno sull’erba di Maiorca, bisogna però applaudire Paolini per quello che ha dimostrato di poter fare in questo torneo anche sulle superfici rapide, la toscana quasi sicuramente lunedì ritoccherà la sua miglior classifica visto che è stata al massimo numero 117 del mondo e al momento nel live ranking WTA è 114.
massimiliano.valle@oasport.it
WTA, Guangzhou
Jasmine Paolini vola ai quarti di finale: l’azzurra vince la battaglia con Saisai Zheng
18/09/2019 A 11:42
WTA, Guangzhou
Jasmine Paolini vince in rimonta contro Tamara Zidansek. L’azzurra agli ottavi
17/09/2019 A 20:21