Il tabellone principale del torneo WTA 1000 di Indian Wells, l’ultimo dell’intera stagione 2021 del tennis femminile, è stato rilasciato questa notte. Si assegnano punti decisivi per la corsa alle WTA Finals, e la mancata partecipazione della giapponese Naomi Osaka può mettere le ali tanto alla tunisina Ons Jabeur, che la segue in nona posizione nella Race, quanto alle altre inseguitrici almeno fino al 18° posto, occupato dalla tedesca Angelique Kerber.
Vista l’assenza delle prime tre giocatrici del mondo (oltre a Osaka, l’australiana Ashleigh Barty è out per scelta la bielorussa Aryna Sabalenka perché positiva al Covid-19 ed in isolamento), è Karolina Pliskova la prima testa di serie. La ceca non dovrebbe avere grossi ostacoli almeno fino ai quarti di finale, anche se resta pericoloso l’ottavo con la canadese Bianca Andreescu qualora quest’ultima trovasse la forma che è mancata. In questo senso è normale che il lunghissimo stop le stia facendo far fatica.
WTA, Indian Wells
Raducanu stecca la prima dopo il trionfo: vince Sasnovich in due set
09/10/2021 A 06:58
Ci sono vari incontri potenzialmente interessanti tra i primi turni: Vondrousova-Golubic, Kanepi-Keys e Petkovic-Putintseva ne fanno parte. C’è anche curiosità, nuovamente, per Kim Clijsters: la belga deve vedersela con la ceca Katerina Siniakova, ed eventualmente troverebbe Kerber in quello che si può ben definire un classico mancato degli Anni 2010, dato che per otto anni la quattro volte vincitrice Slam non ha messo piede in campo. Torna in scena anche Emma Raducanu: la britannica, vincitrice degli US Open partendo dalle qualificazioni, ha ricevuto una wild card e potrebbe mettere in scena un terzo turno con la rumena Simona Halep.
Una sola italiana nel tabellone principale: si tratta di Camila Giorgi. La marchigiana è testa di serie numero 30 e, pertanto, al pari delle altre 31 giocatrici facenti parte del seeding è esentata dal primo turno, debuttando perciò direttamente dal secondo. Il confronto sarebbe potenzialmente quello con la promessa americana mai realmente esplosa Amanda Anisimova, in attesa di sfidare eventualmente la vincitrice del Roland Garros, la ceca Barbora Krejcikova.
Potrebbero diventare tre le azzurre, in quanto Jasmine Paolini e Martina Trevisan affronteranno questa sera il secondo e decisivo turno delle qualificazioni rispettivamente da numero 1 e 2 del seeding. L’una deve giocare con l’ucraina Kateryna Kozlova, l’altra l’americana Reese Brantmeier.

Dopo Giorgi, Halep travolge anche Kucova: gli Highlights

US Open
Il passante di Raducanu, è l'allungo decisivo
11/09/2021 A 23:04
US Open
Capolavoro Raducanu, dalle qualificazioni al trionfo: Fernandez ko
11/09/2021 A 19:55