Impressionante. Iga Swiatek trionfa a Roma in una finale mai nata. In 46 minuti, la campionessa del Roland Garros spazza via Karolina Pliskova. Il primo set dura 19 minuti e, con 24 punti a 4, la 19enne polacca non fa mai entrare in partita la ceca. Gli scambi sono rapidissimi e la vincitrice dell'edizione 2019 si ritrova sotto un treno: 32 a 5 i punti fino al 2-0, 51 a 13 quelli complessivi di cui 4 nell'ultimo game per la Pliskova. Insomma, diventa difficile commentare una partita mai esistita con una giocatrice in grado di trovare vincenti e angoli a ripetizione e un'avversaria - non l'ultima arrivata ma un'ex numero 1 del mondo - in balia dell'avversaria e di se stessa (a partire dal servizio e da qualche doppio fallo di troppo).
Per la prima volta dal torneo di Bucarest nel 2016 (Halep vs Sevastova), una finale WTA si conclude dunque con un doppio bagel. In otto mesi una ragazza di neanche 20 anni vince il Roland Garros e gli Internazionali d'Italia - in mezzo c'è stato Adelaide sul cemento a febbraio - e lancia così un messaggio al mondo del tennis femminile. Fresca di Top 10 mondiale per la prima volta in carriera, Iga Swiatek, con dedica al gatto e meritevole di tiramisù, è pronta per tornare a Parigi. Eccome se è pronta.
WTA, Roma
Pliskova-Swiatek è la finale di Roma: Martic e Gauff ko
15/05/2021 A 14:59

Da Garcia a Swiatek: le 10 giocate da ricordare

Roland Garros
Swiatek, è tutto vero: a 19 anni vince il 1° Slam! Kenin ko
10/10/2020 A 12:30
Tokyo 2020
Splendida Camila Giorgi: è ai quarti! Demolita Pliskova
27/07/2021 A 08:26