Marcell Jacobs ha partecipato a un evento organizzato dalla Nike a margine di un kermesse giovanile in suo omaggio andata in scena all’Arena Civica di Milano. Il Campione Olimpico dei 100 metri è un modello per le nuove generazioni, che sognano di emulare le imprese del velocista lombardo. Questa stagione è stata caratterizzata da svariati problemi fisici, ma è riuscito a vincere gli Europei e i Mondiali Indoor.
Marcell Jacobs, che sabato si è sposato con la sua Nicole e a breve andrà in viaggio di nozze, ha già lanciato la sfida per la prossima stagione ed è stato molto chiaro ai microfoni di Sky:
Il prossimo anno l’obiettivo principale è uno, l’unica medaglia che mi manca: il Mondiale outdoor. Passando delle indoor, che mi piacciono e non posso stare troppo tempo senza gareggiare: primo obiettivo Europei al coperto dove arrivo da campione in carica e poi i Mondiali.
Atletica
Schwazer: "Avrò sempre un'etichetta, ci ho rimesso la carriera"
28/09/2022 ALLE 13:27
Il Messia dell’atletica italiana dovrebbe anche cimentarsi sul mezzo giro di pista, anche se per il momento si tratterebbe soltanto di un test: “L’obiettivo è correre uno o due 200 metri per divertimento, per poi fare entrambe le gare agli Europei 2024“. Marcell Jacobs vanta un personale di 9.80, siglato nel giorno della sua apoteosi, e nel 2023 non vuole tirarsi indietro: “Il mio obiettivo sarebbe fare il personale, lavoriamo in funzione di arrivare in forma alla gara che più conta e lì uscirà il tempo che servirà per tenerli dietro tutti“.

Jacobs oro storico nei 100 metri! Rivivi la gara

Atletica
Palmisano si opera alla gamba sinistra: "Unica soluzione o smetto"
27/09/2022 ALLE 10:03
Atletica
Bolt: "Jacobs è un grande, ma il mio 9''58 al momento non si batte"
27/09/2022 ALLE 07:29