Giornata di lutto per il mondo dell’atletica: è infatti arrivata dagli Stati Uniti la triste notizia della morte di Deon Lendore. Il ventinovenne di Trinidad and Tobago è scomparso a causa di un incidente stradale. Il decesso è avvenuto in Texas, dove Lendore viveva e si allenava, per ora non si sa di più sulle circostanze dell’accaduto. Il velocista Trinidadiano, specialista sulla distanza dei 400 metri è stato uno dei grandi protagonisti dell’impresa compiuta dalla staffetta 4×400 rossonera alle olimpiadi di Londra 2012, quando si piazzarono al terzo posto conquistando un bronzo che confermò la nazione caraibica come una della realtà in crescita della disciplina.
Lendore ha poi partecipato alle Olimpiadi di Rio 2016, ed anche a quelle di Tokyo dello scorso anno, ottenendo risultati di grande valore, oltre a tantissime medaglie nei Campionati del Mondo indoor e outdoor, ai Giochi Panamericani e in Diamond League.
Atletica
Jacobs: "Voglio capire come battere il record di Bolt"
31/12/2021 A 11:53

Jacobs è un "motorino con le gambe": 43.3 km/h in finale

Tokyo 2020
Barshim: "L'oro insieme a Tamberi l'emozione più bella"
28/12/2021 A 10:58
Atletica
Iapichino torna dopo 7 mesi e salta 6.59 metri
23/01/2022 A 09:38