L'esordio casalingo europeo è amaro per l'Umana Reyer Venezia che perde 79-73 contro Bourg-en-Bresse al Taliercio nel Round 2 del Gruppo A di Eurocup. La formazione di Walter De Raffaele, reduce dal largo successo in campionato di sabato a Trieste (95-78), si arrende ai francesi, imbattuti in coppa, cedendo nel quarto ed ultimo periodo (23-29). Mattatore della sfida Isaiah Mike, 17 punti e 11 rimbalzi, ben spalleggiato da James Palmer Jr., 16 punti con 6 rubate, e da Jordan Floyd, 15: per il Bourg è la quarta vittoria in quattro gare a Mestre negli ultimi 3 anni, una bestia nera! All'Umana, che chiude con 18 perse e 9 su 24 dall'arco, non bastano i 19 punti di Watt ei 15 di Granger, gli unici in doppia cifra.
La sfida di Mestre vede un buon avvio dell'Umana Reyer che tocca in un paio di occasioni il +5 (24-19), Bourg però non ci sta, mette anche il naso avanti ma all'intervallo è 32-30 per Venezia grazie alla tripla di De Nicolao. A inizio terzo quarto i francesi scappano a +7 (36-43) grazie allo scatenato Floyd, però la Reyer recupera con Granger e Watt, poi al 30' è parità sul 50-50 con Palmer che risponde a Brooks dall'arco. E' nell'ultimo parziale che Venezia si scioglie, Bourg scappa fino a +11 sul 70-59 coi canestri di Floyd, dell'ex pesarese Messenat e due triple di Palmer. La squadra di De Raffaele con un sussulto si riposta a -5 con Bramos a Granger a 50" dal termine (69-74), ma ancora Messenat risponde e chiude il discorso.
EuroCup
Brescia ko 79-70 col Lietkabelis, Trento battuta 73-58 dal Buducnost
IERI ALLE 22:01

Umana Reyer Venezia - JL Bourg-en-Bresse 73-79

  • Venezia: Spissu 9, Freeman 3, Bramos 6, Sima 4, De Nicolao 3, Granger 16, Chillo ne, Brooks 5, Willis 9, Chapelli ne, Watt 19, Tessitori. All. De Raffaele.
  • Bourg: Benitez 4, Courby 10, Galin ne, Massenat 6, Floyd 15, Palmer 16, Pelos 4, Dickey ne, Chassang 3, Mike 17, Kokila 4, Julien. All. Fauthoux.
* * *
Dopo la vittoria di domenica a Varese col canestro allo scadere di Grazulis, alla Dolomiti Energia Trentino non riesce la replica in Europa visto che arriva il ko in volata 80-75 sul campo degli intriganti e ambiziosi London Lions nel Round 2 del gruppo B di Eurocup. L'Aquila deve incassare la seconda sconfitta di fila dopo quella in casa col Promitheas mentre i britannici, tornati sul panorama continentale dopo due decenni, centrano il primo storico successo dopo la sconfitta di Tel-Aviv con l'Hapoel. Per l'Aquila di Lele Molin ci sono 17 punti ciascuno di Flaccadori e Crawford, e 14 con 6 rimbalzi del gioiello Matteo Spagnolo: costano caro le 20 palle perse, così come il 37% al tiro da due, sbilanciato rispetto all'ottimo 13 su 26 dall'arco (9 dalla coppia Flaccadori-Crawford). Tirano 13 su 26 da fuori anche i Lions che, pur senza le due stelle ex NBA Koufos e Dekker, si impongono grazie ai 17 punti del ceco Hruban, ai 13 di Zubcic e alla doppia doppia roboante da 22, 14 rimbalzi e 9 falli subiti di Ovie Soko, visto anche in Italia nel 2016 a Brindisi.
Alla CopperBox Arena di Londra, impianto costruito per i Giochi Olimpici del 2012, si gioca da subito a punteggio alto, Trento va al primo riposo avanti 27-21 e poi comanda anche all'intervallo sul 44-41 dopo aver toccato anche il +6 (27-33). Dopo l'intervallo sembra che la Dolomiti Energia possa mettere le mani sul match, le bombe di Grazulis, Flaccadori e Spagnolo valgono il +8 sul 58-50, però i Lions rispondono con Hruban e vanno avanti 64-62 a inizio ultimo periodo. Da lì è una battaglia, Flaccadori e Spagnolo ridanno il +6 a Trento a 4' dal termine, e ancora i britannici pareggiano e poi sorpassano sul 76-74 con Soko. Il finale è deciso dai tiri liberi, perchè Crawford ne sbaglia tre sui quattro a disposizione, Best invece fa 4 su 4 e sigilla la vittoria dei suoi.

London Lions - Dolomiti Energia Trentino 80-75

  • Londra: Soko 22, Zubcic 13, Ward-Hibbert ne, Best 11, Soluade 3, Weluche-Ume ne, Nelson 12, Queeley, Van Oostrum, Sharma 2, Kaboza ne, Hruban 17. All. Ryan Schmidt.
  • Trento: Morina ne, Conti 2, Spagnolo 14, Forray 5, Zangheri ne, Flaccadori 17, Dell'Anna ne, Crawford 17, Grazulis 5, Atkins 4, Lockett 11. All. Molin.
* * *
EuroCup
Venezia ingrana la quinta, batte Bursaspor 78-65 ed è seconda
06/12/2022 ALLE 21:08
EuroCup
Trento si sblocca! Battuta Gran Canaria 75-72 dopo cinque ko
30/11/2022 ALLE 21:30