Anche Simone Fontecchio decide di tentare la fortuna fuori dall’Italia. Il ventiquattrenne pescarese, infatti, è stato poco fa ufficializzato dall’Alba Berlino: per il club della capitale tedesca ha firmato un contratto triennale, dopo che per lui erano suonate le sirene di Pesaro e di Strasburgo, in Francia.
L’ultima stagione, disputata con la maglia di Reggio Emilia, lo ha visto riprendersi una parte del ruolo che gli era mancato negli anni, non sempre semplici, dell’Olimpia Milano: 11 punti a gara per lui in un’annata nella quale, dopo una prima metà di sostanziale ambientamento in terra emiliana, stava facendo vedere tutto il talento di cui è dotato, con cinque partite in fila con 14 o più punti, prima che la pandemia fermasse tutto quello che si poteva fermare.
Eurolega
Gabriele Procida sbarca in Eurolega: triennale con l'Alba Berlino
08/07/2022 ALLE 10:46
Per Fontecchio è la prima esperienza all’estero, dopo gli esordi alla Virtus Bologna, il passaggio a Milano dopo la retrocessione del club bianconero e poi la stagione 2017-2018 passata a Cremona. Nel suo palmares, oltre ai titoli con l’Olimpia, anche un premio di miglior Under 22 del campionato nell’annata 2014-2015. Recentemente è tornato a far parte del gruppo azzurro con le due partite di qualificazione agli Europei contro Russia ed Estonia.
Eurolega
Il Real Madrid collassa con il Bayern, Milano chiude al terzo posto
08/04/2022 ALLE 21:28
Eurolega
L'Efes batte il Bayern e tiene il quinto posto, l'Alba piega il Panathinaikos
06/04/2022 ALLE 20:45