Il commento a caldo di coach Ettore Messina dopo la sconfitta subita da Milano nella trasferta di Atene, rimontata dal +20 toccato nel secondo periodo.
"Mi complimento con il Panathinaikos: non ha smesso di crederci e nel secondo tempo ha giocato molto più duramente guidato dalla leadership di Shelvin Mack. Noi semplicemente abbiamo girato l’interruttore, quando, preso un vantaggio rilevante, abbiamo creduto che fosse finita. Eravamo alla quarta partita in trasferta in sette giorni. Ma resta nel basket un peccato capitale. Nel secondo tempo l’energia è scomparsa e siamo stati distrutti a rimbalzo. I rimbalzi offensivi concessi nel secondo tempo sono stati la storia della partita".
"Nei playoff, forma e accoppiamenti saranno determinanti. Essere in salute è la cosa più importante, poi ci sono squadre che per match-up individuali o stile di gioco si esprimono meglio contro certe formazioni che contro altre. Questo sarà decisivo".
Eurolega
Milano gelata ad Atene: il Pana rimonta dal -20 e vince in overtime
01/04/2021 A 20:15
* * *

Riguarda Panathinaikos Opap Atene-AX Armani Exchange Milano in VOD (Contenuto Premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Basket

Panathinaikos OPAP - AX Armani Exchange Milano

00:00:00

Replica
Serie A
Milano saluta Michael Roll: "Due anni di professionalità esemplare"
5 ORE FA
Serie A
Milano, ufficiale l'arrivo di Devon Hall con un contratto biennale
20/06/2021 A 11:08