C’è una potenziale grossa sorpresa che si profila all’orizzonte in queste semifinali di Conference, ed è quella che, a Est, sono molto vicini a mettere a segno i Miami Heat, che dopo stanotte sono sul 3-0 contro i Milwaukee Bucks, che parevano favoriti per arrivare almeno fino alla finale della Eastern Conference. Dall’altra parte, a battere un colpo sono gli Houston Rockets nella serie appena iniziata con i Los Angeles Lakers, stavolta nella Western Conference.

NBA
LeBron: "Il mio pensiero alle regine nere che vengono umiliate"
5 ORE FA

Quel che accade nella bolla di Orlando ha un’unica spiegazione: gli Heat appaiono una squadra in missione. Ed è ancor più clamoroso quello che accade nell’ultimo quarto: dopo aver controllato la partita, aver guidato anche con ampio margine, i Bucks crollano, subiscono un parziale di 13-40 e perdono 100-115, subissati da un Jimmy Butler da 30 punti e una volta di più fattore decisivo. Il margine di 27 punti è il più ampio mai registrato nell’ultimo quarto nella storia dei playoff. Per gli Heat anche 20 con 16 rimbalzi di Bam Adebayo e 17 di Jae Crowder, mentre per i Bucks 21, 18 rimbalzi e 9 assist di Giannis Antetokounmpo (che però fa 0/7 da tre), 22 di Brook Lopez e 18 di Khris Middleton.

Partono a razzo i Rockets, trascinati da James Harden (36 punti) e da un ultimo quarto che, nel 112-97, ha il pieno significato dell’allungo decisivo dopo che i Lakers erano sempre rimasti a contatto, pur se in vantaggio solo in poche occasioni nel primo periodo. Houston ha ormai definitivamente ritrovato anche Russell Westbrook (24 punti), mentre in doppia cifra pesante va anche Eric Gordon (23). Per i Lakers 25 e 14 rimbalzi di Anthony Davis, 20 di un LeBron James che tira con il 46.7% da due e il 28.6% da tre (7/15 e 2/7), e 14 di Alex Caruso in uscita dalla panchina.

I RISULTATI DELLA NOTTE NBA

Milwaukee Bucks-Miami Heat 100-115 (serie 0-3 Heat)
Houston Rockets-Los Angeles Lakers 112-97 (serie 1-0 Rockets)

federico.rossini@oasport.it

Squadre, partite, format: tutto quello che dovete sapere sulla ripartenza NBA

NBA
Jamal Murray contro tutti: il suo Up&Under è la giocata dell'anno
8 ORE FA
NBA
I Lakers vincono gara-4 e si portano sul 3-1 contro Denver
8 ORE FA