Vanoli Cremona - Virtus Segafredo Bologna

Undicesimo successo in campionato, nono in altrettante gare in trasferta per la Segafredo Virtus Bologna che sbanca il PalaRadi battendo 88-75 a Vanoli Cremona nell'anticipo del sabato della 18esima giornata di Serie A. La formazione di Sasha Djordjevic tiene sempre in mano il match, poi nella seconda metà del terzo quarto costruisce l'allungo decisivo, anche per il deciso cambio di marcia di Milos Teodosic, protagonista di una prova da 2 punti ma 9 assist sui 24 complessivi di Bologna: buona anche la prova di Marco Belinelli, 17 punti, 14 nel primo tempo, e di Weems, 12, ma a spiccare è Vince Hunter, devastante con 28 punti, un solo errore al tiro da due (12 su 13), 9 rimbalzi, 4 rubate, 6 falli subiti e 39 di valutazione! Per Cremona, senza TJ Williams e al terzo stop nelle ultime quattro partite, una gara segnata dalle 18 palle perse e da un pessimo 41% da due: i migliori sono Poeta, 13 punti con 10 assist, e Jarvis Williams, 17 con 13 rimbalzi.

L'artista Teodosic con l'assist per la schiacciata di Hunter

Serie A
Emergenza infortuni: la Virtus "tampona" con JaKarr Sampson
4 ORE FA
La gara del PalaRadi è vivace fin dall'inizio, Belinelli e Poeta i più ispirati, e proprio il playmaker di Battiplaglia segna a fil di sirena il canestro del -2 per il 23-25 della Vanoli al 10'. Nel secondo quarto Cremona va a +4 con una schiacciatona di Lee, poi la Virtus Bologna risponde, impatta sul 29-29, poi allunga sul +8 con le giocate di Weems, Hunter e ancora Beli. All'intervallo è 42-35 per gli ospiti in virtù di una bomba di Markovic.

Vince Hunter decolla sull'invito speciale di Adams

Dopo lo stop negli spogliatoi la Vanoli rientra molto battagliera, Poeta ispira Williams, poi Cournooh mette la tripla del -1 sul 43-44 e ancora Poeta pareggia sul 49-49. Qui entra in gioco la variabile Teodosic e, in coppia con Hunter, produce il break decisivo: 16-2 sull'asse tra il serbo e l'americano ex AEK Atene, e vantaggio 65-51 in avvio di ultimo quarto. La squadra di Djordjevic è perfetta in difesa mentre in attacco si cavalca Hunter, immarcabile nei pressi del ferro: la Virtus arriva fino al +19 con una tripla dell'ex Ricci per il 78-59 e così archivia un'altro successo esterno in questa stagione, una marcia immacolata lontano dalla Segafredo Arena in tutte le competizioni.

Poeta in versione Teodosic, sforna due assist super

La Virtus tornerà in campo mercoledì a Podgorica per sfidare il Buducnost nella quarta giornata di Top 16 di Eurocup mentre in campionato giocherà il posticipo sul campo di Reggio Emilia domenica 7 febbraio; nello stesso giorno, ma alle ore 16, la Vanoli avrà il derby lombardo in casa di Varese.

Marco Belinelli segna 14 punti nel solo primo tempo

  • Cremona: Hommes 11, Williams R. 17, Palmi 10, Poeta 13, Cournooh 7, Lee 8, Mian 9, Williams T. ne, Gallo ne, Trunic ne, Donda ne. All. Galbiati.
  • Bologna: Hunter 28, Adams 5, Markovic 6, Ricci 7, Belinelli 17, Gamble 6, Teodosic 2, Abass 2, Alibegovic, Tessitori 3, Deri, Weems 12. All. Djordjevic.

Highlights: Vanoli Cremona-Virtus Bologna 75-88

* * *

RIGUARDA CREMONA-VIRTUS BOLOGNA IN VOD (CONTENUTO PREMIUM)

Premium
Basket

Vanoli Cremona - Segafredo Virtus Bologna

02:03:14

Replica
Serie A
Altra tegola per la Virtus: infortunio e operazione per Abass
7 ORE FA
Serie A
Buona la prima per la Virtus Bologna: esordio ok a Trento
UN GIORNO FA