Banco di Sardegna Sassari - Germani Brescia 98-95

Nonostante le premesse, con gli infortuni di Della Valle e Gabriel per Brescia e il vantaggio per 2-1 di Sassari nella serie, gara 4 non è una partita, è un partitone, vinta 98-95 dal Banco di Sardegna di Piero Bucchi sulla Germani di Alessandro Magro, che chiude 3-1 e vola in semifinale dove sabato prossimo giocherà gara 1 di semifinale al Forum contro Milano. Un match ricco di emozioni, vibrante, che ad un certo punto sembrava stregato per Sassari dopo il 60-53 dell'intervallo e praticamente sempre avanti: decisivi Bendzius col rimbalzo offensivo sul +1 e Logan coi liberi del definitivo +3. I migliori sono Burnell, 21 punti quasi tutti nella prima parte di gara, Bilan con 18, poi a 11 ci sono Logan, Bendzius e Kruslin, in una serata chiusa col 65% da due e 11 su 30 da tre (9 su 13 per iniziare).
In casa Germani resta il rammarico per non aver giocato al completo e per non aver sfruttato a pieno la prova monstre di Naz Mitrou-Long, 38 punti in 38' con 7 assist e 7 su 14 da tre, con l'ultimo errore a fil di sirena per forzare il match all'overtime. Il canadese di passaporto greco colma l'assenza del gemello ADV, è imprendibile nonostante fosse febbricitante, ma non è bastato, pur avendo sfiorato il quarantello (ultima volta ai playoff nel 2003 di Carlton Myers, 40 per la Virtus Roma contro Napoli). Per Brescia anche 17 punti con 11 rimbalzi di Cobbins, e 14 di Petrucelli.
Serie A
Della Valle ko, Sassari batte Brescia 98-68 e allunga sul 2-1
20/05/2022 A 20:55
Il match sembra subito andare verso Sassari che, spinta soprattutto da Burnell, doppia gli avversari sul 24-12 e va alla prima pausa in controllo sul 30-23. Punteggio e ritmi restano altissmi, Brescia riesce ad ingranare la marcia e, trascinata da un bollente Mitrou-Long, rimane in linea di galleggiamento: anche -4 nel secondo periodo sul 41-37, poi la Dinamo rimette il piede sul gas, allarga la forbice di nuovo fino a +13 e sembra scappare. La Germani però non ci sta, di nuovo -4 sul 57-53 e all'intervallo è 60-53 per la formazione di Piero Bucchi, spinta dal solito Burnell.
Nella ripresa torna in campo una Leonessa ancora più aggressiva, propizia un paio di recuperi in difesa e arriva a -2 sul 60-58. Il Banco di Sardegna stoppa la rimonta e scappa di nuovo a +8, però i vari Mitrou-Long, Petrucelli e Cobbins tengono in piedi Brescia, il distacco va ad elastico e al 30' è 78-71. Inevitabilmente calano un pochino percentuali e ritmo, non l'intensità: nell'ultimo periodo la Germani arriva di nuovo a -2, poi a -1 con due liberi di John Brown e infine riesce a sorpassare sul 93-92 con la penetrazione di Cobbins, libero viste le grosse attenzioni su Naz e Petrucelli. Con un minuto da giocare, Sassari torna a condurre con due liberi di Bilan, poi c'è una persa sanguinosa di Mitrou-Long e dall'altra parte Robinson non trema e segna anche lui dalla lunetta il 96-93.
Nell'ultimo minuto è una bolgia, Cobbins schiaccia il -1 a 20" dal termine, Kruslin viene mandato in lunetta ma il croato sbaglia entrambi i liberi: Brescia sogna, ma nessuno taglia fuori Bendzius che prende il rimbalzo e consegna palla a Logan che subisce fallo e fa due su due per il 96-93. Alla Germani resta un'ultima chance a 4" dalla fine, coach Magro disegna anche una super rimessa per un tiro centrale di Mitrou-Long ma la sua tripla si spegne sul ferro e così alla sirena è Sassari ad esplodere di gioia. La Dinamo diventa così la prima testa di serie numero 6 da Roma nel 2014 contro Cantù ad eliminare la numero 3 nei quarti di finale.
  • Sassari: Robinson 9, Kruslin 11, Devecchi 1, Bendzius 11, Diop 4, Pitirra ne, Bilan 18, Logan 11, Gandini ne, Treier 6, Burnell 21, S. Gentile 6. All. Bucchi.
  • Brescia: Moore 6, Mitrou-Long 38, Parrillo, Burns 5, Moss 6, Mobio ne, Petrucelli 14, Della Valle ne, Eboua, Cobbins 17, Laquintana 17, Brown 6. All. Magro.

Highlights Gara 4: Sassari-Brescia 98-95

* * *

RIVIVI SASSARI-BRESCIA, GARA 4, IN VOD (CONTENUTO PREMIUM)

Premium
Basket

Banco di Sardegna Sassari - Germani Brescia

02:32:00

Replica
Serie A
Sassari batte Brescia con un gran secondo tempo e fa 1-1
18/05/2022 A 20:35
Serie A
Akele firma con Brescia, Reuvers ufficiale a Reggio Emilia
15 ORE FA