Non poteva che concludersi così la stagione perfetta. Un dominio assoluto praticamente in ogni dove e in qualunque competizione. Coppa del Mondo, Europei (è mancato un solo oro) ed ora Mondiali: Francesco Friedrich ha mostrato un’egemonia davvero clamorosa. A Whistler, in terra canadese, il teutonico già trionfatore di Olimpiadi e detentore della sfera di cristallo è andato anche e bissare il titolo iridato nel bob a 4: in ritardo dopo la prima giornata è andato a ribaltare gli equilibri scavalcando tutti i rivali.
Sono bastate due manche perfette al nativo di Pirna che ha messo la freccia ed è andato a vincere anche con facilità: 3:21.33 il tempo conclusivo. Medaglia d’argento per il lettone Oskars Kibermanis: il baltico magari aveva anche fatto un pensierino all’oro dopo il primo giorno di gare, ma bisognava fare i conti contro il fenomeno della disciplina. Per lui sono 29 i centesimi di ritardo (era davanti a metà gara). Bronzo per l’altro eccezionale interprete della specialità, il padrone di casa canadese Justin Kripps. Nella top-5 troviamo il russo Maxim Andrianov e lo svizzero Benjamin Maier. In casa Italia più che positiva la seconda giornata di gare per Patrick Baumgartner, che chiude diciottesimo.
Bob
Francesco Friedrich fa sue le coppe del mondo a 2 e a 4
31/01/2021 A 12:19
gianluca.bruno@oasport.it
Bob
Francesco Friedrich senza rivali nel 2, sette vittorie su otto
20/12/2020 A 12:05
Bob
Bob e skeleton, i Mondiali 2021 passano da Lake Placid ad Altenberg
15/09/2020 A 12:27