In pochi giorni, due emozioni contrapposte. Il Boca Juniors, dopo la sanguinosa eliminazione (3-0) in semifinale di Libertadores contro il Santos, vince la coppa di Lega argentina e dimentica la batosta subita dai brasiliani. Batte il Banfield, in una finale tanto tirata quanto drammatica, ai calci di rigore. Per gli Xeneizes è il 70° trofeo e il 48° titolo nazionale. Il primo dopo la scomparsa di Diego Maradona, a cui è stata intitolata la coppa chiamata "CopaDiegoMaradona".
https://i.eurosport.com/2021/01/18/2973765.jpg
Serie A
Kvaratskhelia a 360°: "Napoli è un onore. Qui per vincere titoli"
04/08/2022 ALLE 14:18
Il racconto del match.
Alla fine di 120 minuti tutt'altro che spettacolari, giocati allo stadio Bicentenario di San Juan, ha trionfato chi ha sbagliato di meno. Il vantaggio xeneize è arrivato al 64’. Cordona, dal limite dell'area, è rientrato sul destro, ha resistito alla carica di un difensore e ha spedito un siluro sotto la traversa. Quando tutto sembrava fatto ecco il pareggio, beffardo, firmato da Lollo praticamente all'ultimo minuto di recupero. Da lì in poi, la lunga agonia verso i rigori che il Boca ha saputo raggiungere nonostante l'inferiorità numerica (espulso Mas all’87’ per doppia ammonizione). Dagli undici metri, zero errori. Tevez, Villa, Salvio, Izquierdoz e Buffarini tutti in gol. Mentre per i biancoverdi della periferia di Buenos Aires è stato fatale l'errore di Rodriguez.
L'Apache rimane
Ci proverò ancora, non intendo mollare
Sono queste le parole di Carlitos Tevez al termine della vittoria del suo trofeo numero 26 in carriera. L'Apache ha annunciato che continuerà, inseguendo il sogno della Coppa Libertadores che ha già vinto nel 2003 ma che vuole assolutamente bissare con la maglia del club che ama. Nel 2018 ci è arrivato vicino, ed è proprio quella delusione patita contro il River, mischiata a quella di pochi giorni fa con il Santos, che lo hanno spinto a proseguire in maglia Boca.

Maradona, le lacrime della figlia Dalma dopo il gol del Boca

Calciomercato
Juve, Di Maria-Day: visite terminate. Ora si attende Pogba
08/07/2022 ALLE 07:37
Primera A
Tévez sconfitto alla prima da allenatore sulla panchina del Rosario
25/06/2022 ALLE 12:40