Dopo la partenza di Hakan Calhanoglu, il Milan di Stefano Pioli non ha più trovato un trequartista che assicuri continuità di rendimento: Brahim Diaz alterna momenti di ispirazione a periodi deludenti, Franck Kessie, ormai con le valigie in mano, quando è stato impiegato dietro le punte ha mostrato limiti tecnici, così come Rade Krunic. Ecco perchè, in attesa di vedere all'opera Yacine Adli (il classe 2000 acquistato nell'ultima sessione di mercato estiva è ora in prestito al Bordeaux e dovrebbe sbarcare a Milanello quest'estate), la dirigenza rossonera si sta muovendo per individuare un altro profilo adatto. Nelle ultime settimane i rumors di mercato hanno portato più volte al nome di Charles De Ketelaere, stella del Bruges e della nazionale belga. 21 anni. Scopriamo insieme chi è e perchè ha stregato gli scout del Diavolo.

Giovane, dinamico e finalizzatore

Il classe 2001 nativo di Bruges, prima di dedicarsi completamente al calcio, giocava a tennis. Anno dopo anno l'impegno con il club belga è diventato sempre più centrale nella sua vita fino ad esordire in prima squadra. Il suo ruolo naturale è dietro le punte, anche se, grazie al fisico possente (è alto 1 metro e 92), può giocare da centravanti. Dotato di un mancino potente e preciso, De Ketelaere, nel corso della sua carriera, ha messo a referto 112 presenze impreziosite da 24 gol (di cui 2 in Champions League contro lo Zenit) e 19 assist. Per la sua predisposizione agli inserimenti centrali nelle aree avversarie, in patria e non solo c'è chi l'ha paragonato a Kevin de Bruyne. Il primo sigillo con la nazionale maggiore è datato ottobre 2021 nella finale 3/4 posto di Nations League persa 2-1 allo Stadium contro l'Italia.
Calciomercato
Il Chelsea alza l'offerta: Casadei sempre più vicino
4 ORE FA

Il gol di De Ketelaere contro l'Italia

Credit Foto Getty Images

Prezzo del cartellino (proibitivo) e perchè puntare su di lui

Inseguito da mezza Europa, compreso il Napoli di Aurelio De Laurentiis che vorrebbe subito coprire i vuoti del post-Mertens e Insigne, il prezzo per accaparrarsi il talento belga è già lievitato: si aggira tra i 30 e i 40 milioni di euro. Il contratto di De Ketelaere con il Bruges scade nel giugno 2024. La sua duttilità (in questa stagione ha giocato anche da esterno nel tridente d'attacco) potrebbe essere molto utile per Pioli, che ama cambiare tattiche e posizioni dei giocatori in base agli avversari.

Milan, Tomori ci crede: "Possiamo fare qualcosa di grande"

Calciomercato
Belotti e Raspadori hanno fretta: Roma e Napoli avvisate
8 ORE FA
Calciomercato
Milan, ultimi tasselli: si lavora per Diallo
11 ORE FA