Mastour, l'ex baby star del Milan, ricomincia dalla serie B marocchina

Rimasto senza contratto dall'estate 2021 dopo l'ultima esperienza al Carpi, in Serie C, l'ex enfant prodige del Milan, il trequartista classe 1998 Hachim Mastour riparte ufficialmente dalla Serie B marocchina, più precisamente dalla Renaissance Zemamra.
  • La nostra opinione. Iniziamo da questa notizia che può sembrare di second'ordine, ma che deve riportare tutti coi piedi per terra. Perché, troppo spesso, proprio sulle colonne dedicate al calciomercato vengono creati fenomeni, tante volte in maniera impropria. Mastour è proprio uno di questi casi: al Milan, neanche una presenza in prima squadra, se non amichevoli su amichevoli. Poi, per il trequartista italo-marocchino di Reggio Emilia, una manciata di presenze tra Malaga, PEC Zwolle (Olanda), Lamia (Grecia), Reggina e Carpi. Un solo gol tra i professionisti, in Serie C con gli emiliani. Tanti numeri, ma è la testa ad essere sempre mancata. Grande bluff.
Calciomercato
Da Lukaku a Dybala: le 5 domande economiche al mercato dell'Inter
04/06/2022 A 09:30

Fiorentina: l'ex Sassuolo Marlon alternativa a Milenkovic

In caso di partenza di Nikola Milenkovic, appetito da Juventus e Inter, la Fiorentina sta preparando le piste alternative per la difesa. Il primo nome della lista, secondo Sportmediaset, è legato a Marlon, brasiliano classe 1995 dello Shakhtar Donetsk ed ex Sassuolo, che arriverebbe per 10 milioni di euro.
| Tutte le news di calciomercato |
  • La nostra opinione. Certamente un ottimo nome. Un profilo già ben inserito nella realtà della Serie A e che, certamente, non avrà bisogno di periodi di ambientamento.

Marlon, Shakhtar Donetsk 2021-2022. Foto di Jonathan Moscrop per Getty Images

Credit Foto Getty Images

Il Torino riscatta Pellegri dal Monaco

"Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver acquisito dall'Association Sportive de Monaco Football Club, a titolo definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Pietro Pellegri. Pellegri è nato a Genova il 17 marzo 2001. Cresciuto calcisticamente tra le fila del Genoa, con i rossoblù ha esordito in Serie A il 22 dicembre 2016, a 15 anni e 280 giorni, proprio contro il Torino. Nella stagione successiva, ancora al Genoa, è diventato il più giovane calciatore ad aver segnato una doppietta in Serie A. Nel 2018 il trasferimento al Monaco, in Ligue 1, formazione con la quale ha collezionato 23 presenze e 2 reti. Nel campionato 2021-2022, infine, il rientro in Italia dove ha vestito dapprima la maglia del Milan e successivamente quella del Toro in cui ha ritrovato Ivan Juric, l’allenatore che lo aveva fatto debuttare in Serie A. Con i granata ha collezionato 9 presenze, segnando un gol nel pareggio contro la Lazio a Roma. Per Pellegri anche una presenza in Nazionale e quattro nell'Under 21 con cui ha segnato due reti, l’ultima delle quali nella recente vittoria per 4-1 sull’Irlanda che ha permesso agli azzurrini di qualificarsi all’Europeo 2023. Tutto il Torino Football Club abbraccia calorosamente Pietro".
  • La nostra opinione: buon segnale da parte del Toro. Pellegri può tornare particolarmente utile anche per il calcio italiano: certo, fornendo le giuste garanzie dal punto di vista fisico...

Fernandinho lascia il City dopo 9 anni

Dopo 9 stagioni, il capitano del Manchester City Fernandinho lascia gli Sky Blues. La prossima destinazione, è ufficiale, sarà l'Atletico Paranaense, società in cui il brasiliano si è fomato.
  • La nostra opinione. Ritorno romantico a casa. In cui, ovviamente, è stato riabbracciato da profeta in patria. Classe 1985, Fernandinho si prepara così a un bagno di folla continuo nel suo finale di carriera.

Di Tacchio lascia la Salernitana e va alla Ternana

"L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con la Ternana Calcio per il trasferimento a titolo definitivo del centrocampista classe ‘90 Francesco Di Tacchio. La Società ringrazia Di Tacchio per la passione e la dedizione al lavoro dimostrata in questi anni, per l’impegno profuso e per aver indossato con il massimo rispetto la fascia di capitano nella stagione che ha portato alla storica promozione in Serie A e gli augura le migliori fortune professionali per il prosieguo della sua carriera".
  • La nostra opinione. Centrocampista centrale di sicura esperienza (e qualità) per la Serie B. Oltre ad essere un vero e proprio trascinatore nello spogliatoio. E' stato così alla Salernitana, anche dopo l'ondata di acquisti invernale dell'ormai ex ds granata Walter Sabatini.

Dalla Francia: "Neymar via dal PSG". Inter: Sanchez blocca Dybala

Calciomercato
Tabellone Calciomercato Serie A 2022/2023: acquisti e cessioni
03/06/2022 A 22:46
Calciomercato
Salah si toglie dal mercato: "Resto a Liverpool anche l'anno prossimo"
25/05/2022 A 14:58