Il calciomercato non si ferma mai: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.
| Serie A 2022-2023, calendario e risultati | Tabellone Calciomercato: acquisti e cessioni I Formazioni tipo Serie A 2022-2023

Lautaro piace all’estero: PSG e United alla finestra

Mondiali
Song: "Onana ha chiesto di andare via, lo abbiamo accontentato"
28/11/2022 ALLE 13:50
Per la Gazzetta dello Sport è il momento del rilancio per Lautaro Martinez. Il Toro infatti, dopo l’ultima partita di Champions League contro il Barcellona, avrebbe risvegliato l’interesse sia del PSG sia del Manchester United, che arebbero già sondato il terreno per averlo. Ma a quanto pare – almeno per ora – l’argentino è concentratissimo sugli ultimi sforzi con l’Inter e poi sui Mondiali con la maglia dell’Argentina.
  • La nostra opinione: che il PSG si interessi al giocatore non desta stupore. A suon di petroldollari il club parigino, che ha più volte aggirato i blocchi del fair play finanziario, può permettersi chiunque. Lo United invece sta tentando di ricostruire la propria immagine di club delle meraviglie e Lautaro potrebbe essere l’uomo giusto. Il prezzo del cartellino, se Lautaro dovesse disputare un buon mondiale, andrà di sicuro alle stelle e l’Inter potrebbe a malincuore valutare una cessione. Nel caso il PSG potrebbe avere qualche vantaggio, visto che lì c’è Messi, con cui Lautaro in Nazionale si trova benissimo.

Il Napoli propone un super rinnovo a Lobotka

Stanislav Lobotka al momento è uno dei fari del Napoli delle meraviglie e stando a quanto riporta calciomercato.com il club avrebbe proposto al giocatore un rinnovo consistente: contratto da altri 4 o 5 anni con un netto di 2.5 milioni a stagione più bonus per salire fino a 3. Sembra che non ci siano particolari intoppi.
  • La nostra opinione: se davvero le due parti sono così vicine, questa soluzione non può che fare bene sia al giocatore, sia alla squadra. Se le questioni pendenti si sistemano con soddisfazione di tutti si lavora più sereni e se già il giocatore era tranquillo e motivato, la risoluzione della questione contrattuale è il passo definitivo verso la concentrazione al 100% su ciò che accade in campo. Le cose stanno già andando bene, c’è solo da guadagnarci.
L’articolo originale

Joao Felix ai ferri corti con il Cholo: si profila il mobbing

Tuttosport ci porta all’Atletico Madrid dove i rapporti tra il Cholo Simeone e Joao Felix si sono definitivamente incrinati. Il portoghese non gioca, secondo indiscrezioni ha chiesto al suo agente Jorge Mendes di trovargli un’altra squadra e soprattutto ai colloqui con la psicologa che lo aiuta da qualche tempo starebbe profilando una situazione di mobbing, che potrebbe portarlo davvero via da Madrid.
  • La nostra opinione: benché il lusitano sia il giocatore più caro nella storia dei Colchoneros, Simeone è stato chiaro nel non voler fare favoritismi, spiegando che altri stanno giocando meglio di lui e che il tecnico non va in campo per perdere. Però effettivamente, dal punto di vista del giocatore (che è assolutamente relativo e personale) c’è stato un demansionamento ed è comprensibile che ci stia male. È difficile che la situazione possa tornare come prima, soprattutto per via del rapporto teso che si è creato. Forse Joao Felix farebbe bene sul serio a trovare un altro club già a gennaio.

Pogba come Cristiano Ronaldo: via la birra in conferenza

Calciomercato
🗞 La Juve blinda Locatelli fino al 2027 e pensa a Gvardiol e Ndicka
22/11/2022 ALLE 06:38
Mondiali
🗣 Calcio360, speciale Mondiali: ogni giorno su Twitch, parlane con noi!
21/11/2022 ALLE 10:49