===Le pagelle della JUVENTUS===

WojcIech SZCZESNY 7 – La parata su Diakhaby è eccezionale. Conferma di avere nel suo bagaglio tecnico prodezze da grande portiere. Unico intervento determinante sull’unico tiro nello specchio subito.
Joao CANCELO 7 – Si propone di continuo a destra. Parte da una sua idea a sinistra l’azione del gol di Mandzukic. Martellante, continuo, sveglio.
Champions League
Ronaldo per Mandzukic: la Juventus batte 1-0 il Valencia e si qualifica agli ottavi
27/11/2018 A 19:23
Leonardo BONUCCI 6,5 – Un tacco illuminante per Cancelo nel primo tempo. Dietro regge bene, coadiuvato da un Chiellini in stato di grazia.
Giorgio CHIELLINI 7,5 – Impavido, sicuro, preciso, in forma. Un muro. Allegri deve gestirlo e risparmiarlo, perché con Chiellini a questi livelli far male alla Juventus è davvero complicato.
ALEX SANDRO 6 – Buona spinta a sinistra. Si sovrappone e va al cross, anche se mai con la richiesta precisione. Esce all’intervallo per un fastidio muscolare. (Dal 46’ CUADRADO 6 – Entra e si sistema basso a destra. Buono un recupero su Guedes. Attento e disciplinato)
Rodrigo BENTANCUR 6,5 – Un paio di recuperi eccellenti. Gioca duro quando c’è da giocare duro, ma gestisce il pallone con una qualità invidiabile.
Miralem PJANIC 6 – Gioca un’infinità di palloni, pur essendo sempre raddoppiato. Meno presente che in altre circostanze, ma sempre sul pezzo.
Blaise MATUIDI 6 – Gamba meno vibrante del solito. Appoggia a sinistra, contiene e prova a dare ordine.
Paulo DYBALA 6 – Tra le linee fatica nel primo tempo. Nel secondo tempo migliora un po’ e impegna anche Neto. Si danna l’anima in ripiegamento. Diciamo che non era in una grande serata, ma che è risultato comunque utile. (Dal 79’ DOUGLAS COSTA SV)
Mario MANDZUKIC 6,5 – Diakhaby lo infastidisce, anche fisicamente. Nella ripresa mette la firma su assist dell’ormai suo gemello portoghese. Sempre più a suo agio nell’intesa con CR7.
CRISTIANO RONALDO 7 – Molto largo nella prima frazione. Nella seconda sale in cattedra, fornendo l’assist del vantaggio a Mandzukic. Ogni volta che tocca palla, succede qualcosa. Vittoria numero 100 in Champions League, il primo della storia a riuscirci.
ALL. Massimiliano ALLEGRI 7 – Juventus messa bene in campo, sicura, volenterosa. 19 tiri fatti, solo 6 concessi (anche se su uno di questi Szczesny compie un miracolo). La mentalità è quella giusta.

Ronaldo Mandzukic Juventus Valencia

Credit Foto Getty Images

===Le pagelle del VALENCIA===

NETO 6,5; WASS 6, GABRIEL PAULISTA 5,5, DIAKHABY 5,5, GAYÀ 6; COQUELIN 6,5, DANI PAREJO 6, KONDOGBIA 5,5 (Dal 72’ SOLER 5,5), GONÇALO GUEDES 5; SANTI MINA 5 (DAL 67’ BATSHUAYI 4,5), RODRIGO 5 (Dal 46’ GAMEIRO 5). ALL. MARCELINO 5,5
Serie A
Sassuolo-Juventus: probabili formazioni e statistiche
3 ORE FA
Serie A
Nedved: "Pirlo e Cristiano Ronaldo rimangono alla Juve"
17 ORE FA