Con le unghie e con i denti. Grazie ad una zampata di Romero all'80', l’Atalanta ottiene il massimo in una partita giocata sotto ritmo contro il sorprendente Midtjylland e si prepara alla delicatissima trasferta di Amsterdam di mercoledì prossimo con il vantaggio di due risultati su tre: con una vittoria o un pareggio contro i Lancieri, la Dea accederebbe per la seconda volta consecutiva agli ottavi di Champions League.
I Campioni di Danimarca vanno in vantaggio al 13' con una bordata di capitan Scholz. Non è serata per gli uomini di Gasp: Zapata, Muriel e Ilicic (subentrato all'impalpabile Papu Gomez) non trovano mai la porta. I ritmi sono bassi e gli avversari hanno grande corsa e entusiasmo, nonostante gli zero punti in classifica. Il miracolo arriva all'80' dalla testa di Romero: il primo gol in Champions dell'argentino ex Juve consente alla Dea di scavalcare di un punto l'Ajax, sconfitto ad Anfield dal Liverpool. Ora servirà "solo" non perdere in Olanda.
Serie A
Genoa-Atalanta: probabili formazioni e statistiche
UN GIORNO FA

Il tabellino

ATALANTA-MIDTJYLLAND1-1 (primo tempo 0-1)
ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Palomino (dal 68’ Toloi), Romero, Djimsiti; Hateboer, Freuler (dal 68’ De Roon), Pessina, Gosens (dall’86’ Ruggeri); Gomez (dal 46’ Ilicic); Muriel (dal 68’ Traore), Zapata. All. Gasperini.
MIDTJYLLAND (4-2-3-1): Hansen; J. Andersson, James, Scholz, Paulinho; Onyeka, Hoegh; Dreyer (dall’82’ Isaksen), Anderson, Mabil (dal 66’ Vibe); Kaba (dall’82’ Madsen). All. Priske
Arbitro: Tasos Sidiropoulos (Grecia)
Gol: 13’ Scholz, 80’ Romero
Assist: Kaba (0-1), Hateboer (1-1)
Ammoniti: Djimsiti, Romero (A), Kaba, Paulinho (M)


La cronaca in 4 momenti chiave

13’ VANTAGGIO DEL MIDTJYLLAND - Ha segnato Scholz, il capitano dei danesi! Palla a campanile nell'area della Dea, Kaba scarica di petto a Scholz che di prima trova un gran gol nel sette. Niente da fare per Sportiello. 1-0 Midtjylland a Bergamo
63’ BRIVIDO ATALANTA - Traversa di Kaba che tenta un colpo di tacco al volo sugli sviluppi di un calcio d'angolo: la palla si infrange sul legno superiore a Sportiello battuto
76’ CHANCE PER L'ATALANTA - Traore tutto solo non riesce a spiazzare Hansen, sulla ribattuta si presenta Zapata che spara alle stelle. Si rimane sull'1-0
80’ PAREGGIO DELL'ATALANTA - Stacco imperioso dell'ex Juve sul cross di Hateboer dalla destra: Hansen non può nulla. 1-1 a Bergamo

Il migliore in campo

Duvan ZAPATA – Sprecone e poco incisivo sotto porta nonostante le consuete sportellate coi difensori avversari. Polveri bagnatissime per l’attaccante colombiano.

Il peggiore in campo

Cristian ROMERO – Il centrale atalantino maggiormente sul pezzo, già prima del (grandissimo) gol che sigilla il pari contro i danesi con significativa ipoteca sul passaggio del turno. Che stacco! Provvidenziale.

Il momento social del match

Gasperini: "Voglio arrivare all'Ajax con 2 risultati su 3"

Coppa Italia
Atalanta-Juve: 4300 tifosi, ingresso previa tampone
IERI A 16:04
Serie A
Atalanta-Benevento 2-0, pagelle: Muriel dà spettacolo
12/05/2021 A 21:41