Il Chelsea nella propria storia ha collezionato 7 trofei internazionali, l'ultimo la Champions League sollevata sotto il cielo di Oporto grazie all'1-0 firmato da Kai Havertz. Un successo targato Thomas Tuchel, allenatore subentrato a stagione in corso a Frank Lampard, e autore di un vero e proprio miracolo nel cammino che ha portato fino alla "coppa dalle grandi orecchie".
Abbiamo vinto con convinzione, con fortuna e il giusto atteggiamento. È davvero difficile giocare contro questa squadra, quando ho iniziato non credevo di potere alzare questa coppa
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (24/06)
IERI A 20:51
Non è la prima volta nella storia del Chelsea che un allenatore subentrante arriva e solleva un trofeo: è successo ben 4 volte sui 6 trofei internazionali collezionati dai Blues nella loro storia.
  • 1971 Coppa delle Coppe: Sexton
  • 1998 Coppa delle Coppe: Gullit -> Vialli
  • 2012 Champions: Villas Boas -> Di Matteo
  • 2013 Europa League: Di Matteo -> Benitez
  • 2019 Europa League: Sarri
  • 2021 Champions: Lampard -> Tuchel
C'è anche la Supercoppa Europea del 1998 (vinta da Gianluca Vialli), ma in quel caso non si può nemmeno parlare di sostituzione.

Classifiche e risultati

Champions League, classifiche e risultati gironi

Tuchel: "Non bevo, ma se batto il Tottenham mi farò un gin tonic"

Serie A
L'Inter e il ritorno di Lukaku: anche perché "solo" da noi è stato decisivo
24/06/2022 A 16:49
Calciomercato
De Ligt, la Juve propone il rinnovo: se non firma, può partire
23/06/2022 A 16:21