Juventus-Chelsea, match valido per la 2a giornata del gruppo H, si é concluso all'Allianz Stadium con il punteggio di 1-0. Decide la rete dopo 10 secondi nella ripresa di Federico Chiesa, giá migliore in campo nel primo tempo. L'assist di Bernardeschi, schierato attaccante, suggella la grande serata bianconera, in cui ogni mossa di Massimiliano Allegri si é rivelata azzeccata. La Juventus ha giocato molto bassa e compatta, sfruttando le ripartenze, non dando maii profonditá a Lukaku (perso dalla grande coppia De Ligt-Bonucci solo in un'occasione nella ripresa), e anestetizzando il lento e troppo articolato palleggio del Chelsea. Bianconeri ora primi a punteggio pieno nel girone, in attesa della doppia sfida allo Zenit, Blues con diversi punti interrogativi da risolvere, visto che questo ko segue quello con il City in Premier.
CALENDARIO | CLASSIFICHE | MARCATORI | NOTIZIE

Il tabellino di Juventus-Chelsea 1-0 (primo tempo 0-0)

Champions League
Juve-Chelsea 1-0, pagelle: Chiesa fantastico, Lukaku flop
29/09/2021 A 21:07
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur (Dal 84' Chiellini), Locatelli, Rabiot (Dal 77' McKennie); Cuadrado, Bernardeschi (Dal 65' Kulusevski), Chiesa (Dal 77' Kean). All. Allegri
CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Christensen (Dal 75' Barkley), Thiago Silva, Rudiger; Azpilicueta (Dal 62' Loftus-Cheek), Jorginho (Dal 62' Chalobah), Kovacic, Alonso (Dal 46' Chilwell); Ziyech (Dal 62' Hudon-Odoi), Havertz; Lukaku. All. Tuchel
Arbitro: Manzano (SPA)
Gol: 46' Chiesa (J)
Assist: Bernardeschi
Ammoniti: Alonso, Ziyech, Rudiger, Cuadrado

L'esultanza di gruppo della Juventus dopo il gol di Chiesa, Juventus-Chelsea, Getty Images

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 5 momenti chiave

20' - CHIESA! Che chance per la Juventus. Ruba palla e si fionda in avanti. Ma si allarga troppo e calcia in diagonale. PALLA FUORI DI POCO.
46' - GOL! CHIESA! 1-0 Juventus! Subito la Juventus, dopo 10 secondi. Rabiot per Bernardeschi, che infila per CHIESA, che col mancino scarica un gran sinistro che si insacca sotto la traversa.
64' - COSA SBAGLIA BERNARDESCHI. Grande azione della Juventus. Palla splendida di Rabiot per Cuadrado, che appoggia in mezzo per Bernardeschi. Arriva col passo lungo e manda fuori tutto solo. Che occasione.
83' - Grande occasione per LUKAKU. Palla dentro stupenda per il belga, che si allarga e calcia col mancino. Palla alta di pochissimo.
95' - HAVERTZ di testa su corner, anticipa Danilo. Palla alta di un soffio.Che brivido finale.

Il migliore

Federico CHIESA - Sfrutta ogni minima occasione per andare in verticale. Nel primo tempo fa le prove generali per il gol, a inizio ripresa lo trova con un gran sinistro sotto la traversa. Impressionante quando parte in velocità palla al piede, migliore in campo per distacco.

L'abbraccio fra Federico Chiesa e Federico Bernardeschi, Juventus-Chelsea, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Il peggiore

Romelu LUKAKU - Stretto nella morsa di Bonucci e De Ligt, si ritrova spesso a giocare spalle alla porta e risulta inoffensivo. Serata no per l'ex Inter, che tocca pochissimi palloni e sembra avulso dalla manovra della squadra. Ha una sola, grande palla gol: la spreca sparando alto.

La statistica

Questa è solo la quarta volta in cui la Juventus vince le prime due partite della fase a gironi di Champions League senza subire gol: le ultime due (quest'anno e 2018/19) sono state con Allegri. (Opta).

Il momento social

Chiellini show con Allegri: "Non faccio e non farò mai l'allenatore"

Serie A
Allegri: "Polemiche su Orsato? In Italia modo di pensare è questo..."
6 ORE FA
Champions League
Allegri "De Ligt ci sarà con lo Zenit. Dybala torna con l'Inter"
10 ORE FA