La filosofia pragmatica di Allegri ha guarito la Juventus. Reduci da cinque vittorie consecutive, i Bianconeri proveranno a chiudere l'andata del girone H di Champions League a punteggio pieno. La compagine bianconera affronterà nella sua terza uscita lo Zenit campione di Russia. Con tre punti maturati in due gare, la squadra di Semak occupa la terza posizione nel girone, a parimerito con il Chelsea in seconda. Due vittorie per la banda di Allegri (3-0 sul Malmoe e 1-0 sul Chelsea).
ZENIT-JUVENTUS: SEGUI LA DIRETTA LIVE

Zenit-Juventus: probabili formazioni

Serie A
Allegri: "Morata? Non volevo toglierlo, ma continuava..."
11 ORE FA
ZENIT (4-3-3): Kritsyuk; Sutormin, Chistyakov, Rakitskiy, Douglas Santos; Kuzyaev, Barrios, Wendel; Malcom, Azmoun, Claudinho. All. Semak.
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Locatelli, McKennie, Bernardeschi, Morata, Chiesa. All. Allegri.
Arbitro: Sandro Scharer.

Allegri: "Calendari congestionati? Bisogna trovare soluzione"

Le statistiche della Juventus

  • Zenit e Juventus si sono affrontate solo nella fase a gironi della UEFA Champions League 2008-09, con la vittoria per 1-0 della Juve a Torino e il pareggio per 0-0 in Russia.
  • In tutte le competizioni europee, la Juventus non ha mai perso in otto precedenti incontri con squadre russe (7V 1E), segnando 18 gol e subendone solo tre, anche se l'ultima volta che non ha vinto è stato proprio contro lo Zenit nel novembre 2008.
  • La Juventus potrebbe vincere le prime tre partite di una stagione in UEFA Champions League per la prima volta dal 2018-19, l'ultima stagione in cui Massimiliano Allegri era alla guida della squadra.
  • La Juventus ha vinto le ultime quattro partite della fase a gironi di UEFA Champions League senza subire un solo gol e due di queste sono state in trasferta: 3-0 contro il Barcellona a dicembre 2020 e 3-0 contro il Malmö FF a settembre 2021.
  • L'attaccante della Juventus Paulo Dybala potrebbe fare la sua 50esima partita di UEFA Champions League. L'argentino diventerebbe il terzo giocatore più giovane a completare 50 partite con la Juventus nella competizione (27 anni 339 giorni), dopo Alessio Tacchinardi (27 anni 98 giorni) e Alessandro Del Piero (27 anni 326 giorni).
  • Federico Chiesa ha segnato in ognuna delle sue ultime tre partite di UEFA Champions League con la Juventus. L'ultimo giocatore a segnare in quattro gare consecutive per il club nella competizione è stato Mario Mandzukic nell'ottobre 2017, mentre l'unico italiano è Alessandro Del Piero, che ha segnato cinque reti di fila in due occasioni (nel 1995 e 1997).

Juventus, le avversarie nel Girone H di Champions League

Serie A
Lite Allegri-Morata dopo il cambio: cosa si sono detti
11 ORE FA
Serie A
Juve-Genoa 2-0, pagelle: Dybala illumina, Sirigu da applausi
11 ORE FA