Termina 1-1 la sfida tra Benfica e Psg, con entrambe le squadre che restano dunque imbattute in stagione. Nel primo tempo i portoghesi sono partiti fortissimo, pressando alto il Barca e spaventando Donnarumma e Ramos. Al 22', è però un sinistro a giro nel sette di Lionel Messi a sbloccare la sfida. Dopo il gol subito la reazione dei padroni di casa non è tardata ad arrivare, con Donnarumma due volte prodigioso su Neres e Silva ma impotente sul goffo autogol di Pereira al minuto 42'.
Dopo qualche protesta per un duro fallo di Fernandez su Verratti, nella ripresa, Neymar ha avuto al 47' la palla dell'1-2, con la sua rovesciata da centro area che si è clamorosamente stampata sulla traversa. Di lì in poi, fino al triplice fischio, i due portieri son diventati protagonisti, con Vlachodimos incredibile su Mbappè e Donnarumma superlativo su Rafa Silva
In virtù di questo risultato le due formazioni allungano in testa al Gruppo H, entrambe a quota 7 punti e a +4 sulla Juventus. Un risultato negativo per i bianconeri che restano così in rincorsa su due squadre anziché una, ma soprattutto restano a due partite da ricucire in termine di bottino punti.
Ligue 1
Il PSG va alla sosta da imbattuto: 5 gol all'Auxerre e 41 punti
13/11/2022 ALLE 16:29

Kylian Mbappé in Benfica-PSG

Credit Foto Getty Images

Champions League 2022-2023, le classifiche aggiornate dei gironi | Champions League 2022-2023, calendario e risultati | Champions League 2022-2023, la classifica marcatori aggiornata

Il tabellino

Benfica (4-2-3-1): Vlachodimos; Bah, Otamendi, A. Silva, Grimaldo; Florentino, Fernandez (dal 78' Aursnes); Neres (dal 90' Pinho), Rafa Silva, Joao Mario; Gonçalo Ramos (dal 78' Draxler). Allenatore Schmidt
Paris Saint-Germain (3-4-3): Donnarumma; Hakimi, Ramos, Marquinhos, Nuno Mendes (dal 67' Bernat); Vitinha (dall'88' Ruiz), Verratti, Danilo; Neymar, Messi (dall'83' Sarabia), Mbappe. Allenatore Galtier
GOL - 22' Messi (P), 42' aut. Pereira (P). Primo tempo 1-1
ASSIST - Neymar (P, 0-1)
NOTE: AMMONITI - Fernandez (B), Neymar (P), Goncalo Ramos (B), Verratti (P)
ESPULSI - Nessuno

LA PARTITA IN MOMENTI CHIAVE

20' DONNARUMMA, STREPITOSO! Percussione centrale di Neres che entra in area e a tu per tu con l'azzurro prova in tutti i modi a disorientarlo con le sue finte prima di calciare sotto la traversa. Freddissimo Donnarumma ad attendere in piedi e smanacciare all'ultimo momento.
22' GOOOOOOL! MAGIA DEL RE! 0-1, MESSI! Appoggio dell'argentino per Mbappè, tocco per Neymar e definitivo scarico al limite dell'area per l'argentino che in corsa piazza a giro sotto l'incrocio un mancino da cineteca. Parigini avanti.

L'esultanza di Messi in Benfica-PSG

Credit Foto Getty Images

41' ANCORA DONNARUMMA! Pallone vagante a centro area che giunge sui piedi di Silva. Il centrale calcia senza pensare in maniera violenta, centrando però Donnarumma.
43' RETEEEEEE! 1-1! AUTOGOL DI PEREIRA! Cross al bacio di Fernandez dalla sinistra, taglio di Goncalo Ramos e goffo intervento di Pereira che nel tentativo di anticipare il centravanti appoggia il pallone nella sua porta.
47' TRAVERSA DI NEYMAR, PAZZESCO! Azione pericolosissima del PSG, con Mbappè murato, Hakimi ribattuto da Vlachodimos e con il brasiliano che, in rovesciata, da due passi, ha clamorosamente colpito la traversa.
73' VLACHODIMOS, SUPER! Ennesimo intervento, questa volta su un destro a giro dal limite di Mbappè che stava per insaccarsi all'incrocio dei pali. Che parata!
81' DONNARUMMA, EROICO! Percussione a cento all'ora di Rafa Silva che sfonda centralmente ma poi ancora una volta sbatte sul muro azzurro a tu per tu. Si resta sull'1-1.

IL MOMENTO SOCIAL

L'MVP

Gianluigi DONNARUMMA - Come spesso quest'anno gli capita, il portiere azzurro è l'assoluto mvp del match. Decisivo su Neres nel primo tempo e superlativo su Rafa Silva nella ripresa. Sul punto guadagnato oggi dal PSG c'è l'impronta dei suoi guanti. Saracinesca.

IL PROMOSSO

Lionel MESSI - Con un mancino da cineteca sblocca il match, mandando in visibilio il settore ospite. 40esima squadra punita in Champions League su 42 affrontate e Ronaldo nuovamente superato. Leggenda.

IL BOCCIATO

Danilo PEREIRA - Il centrale portoghese sbanda per tutto il primo tempo e poi, sul finire della prima frazione, con un goffo intervento finisce col compromettere il buon lavoro svolto da Donnarumma e compagni fin qui. L'assenza di Kimpembè si è fatta sentire.

Ancelotti: "Casemiro? Persona squisita, gli auguriamo il meglio"

Calciomercato
Cristiano Ronaldo e il desiderio PSG. A gennaio si può fare?
10/11/2022 ALLE 16:35
Ligue 1
Il Psg vince senza Messi: 2-1 al Lorient con Neymar e Danilo
06/11/2022 ALLE 11:54