Il commento della nottata

Il cielo è sempre celeste, ma non ancora completamente azzurro. I quarti di finale, per l'Uruguay, non sono ancora realtà. All'Arena do Gremio di Porto Alegre, la nazionale di Tabarez viene fermata dal Giappone, che conquista il suo secondo punto assoluto in Copa America dopo quello del 1999 contro la Bolivia, e deve rimandare all'ultimo turno la qualificazione alla fase a eliminazione diretta. Gli asiatici vanno prima sull'1-0 e poi sul 2-1 sempre grazie al ventiduenne Koji Miyoshi, all'esordio da titolare nella nazionale maggiore, ma vengono ripresi in entrambe le occasioni: sono un calcio di rigore di Suarez e un colpo di testa vincente di Gimenez a togliere l'Uruguay dai pasticci. A poco servono i costanti tentativi offensivi dei sudamericani, che colpiscono anche due traverse: la prima con Cavani, la seconda con lo stesso Suarez. Niente da fare: dopo il rotondo 4-0 dell'esordio con l'Ecuador, il secondo successo non arriva. Domenica sera si decide tutto.

Copa America
Argentina appesa a un filo: Messi non basta, col Paraguay è solo 1-1
20/06/2019 A 05:00

Suarez esulta in Uruguay-Giappone, Copa America

Credit Foto Getty Images

In serata andrà in scena l'altra gara del gruppo C della Copa America: il Cile proverà a ottenere quel che non è riuscito all'Uruguay, ovvero l'approdo ai quarti di finale con 90 minuti d'anticipo, mentre l'Ecuador va a caccia della sua prima vittoria per non abbandonare il sogno ancor prima di avere iniziato ad assaporarlo. In corsa, ovviamente, c'è anche il Giappone. Più vivo che mai dopo un esordio disastroso.

Il tabellino della partita

URUGUAY-GIAPPONE 2-2

Uruguay (4-4-2): Muslera; Caceres, Gimenez, Godin, Laxalt (28' G. Gonzalez); Nandez (80' de Arrascaeta), Bentancur, Torreira, Lodeiro (73' Valverde); Cavani, Suarez. Ct: Tabarez

Giappone (4-2-3-1): Kawashima; Iwata (87' Tatsuta), N. Ueda, Tomiyasu, Sugioka; Miyoshi (83' Kubo), Shibasaki, Itakura, Nakajima; Abe (67' A. Ueda), Okazaki. Ct: Moriyasu

Arbitro: Andres Rojas (Colombia)

Gol: 25' Miyoshi (G), 32' rig. Suarez (U), 58' Miyoshi (G), 66' Gimenez (U)

Ammoniti: N. Ueda, Nakajima

Note: -

Il giocatore del giorno

Miyoshi. Che partita, che serata. Indimenticabile. All'esordio assoluto nella nazionale maggiore del Giappone, dopo essere entrato nel finale del match col Cile, illude i nipponici di poter portare a casa addirittura l'intera posta in palio contro un avversario più forte. Non va così, ma per il talento degli Yokohama Marinos rimane un evento da ricordare.

Miyoshi esulta in Uruguay-Giappone, Copa America

Credit Foto Getty Images

Il meglio dai social

Rigore dubbio assegnato all'Uruguay, rigore non concesso al Giappone per sgambetto su Nakajima: è polemica.

Gran partita di Cavani, che non segna ma colpisce una clamorosa traversa.

Miyoshi, invece, si prende tutto: prima gara da titolare, primo gol, prima doppietta.

Copa America
Delusione Brasile: il Venezuela e la VAR stoppano la Seleção sullo 0-0
19/06/2019 A 02:29
Amichevoli
Messi riprende l'Uruguay al 92': 2-2 Argentina, staffetta Dybala-Lautaro Martinez
18/11/2019 A 21:12