Betis-Valencia, match valido per la finale di Copa del Rey, è culminato con la vittoria degli uomini di Pellegrini, che l’hanno spuntata alla lotteria dei calci di rigore dopo 120’ di lotta a crepacuore. Il Betis si qualifica così di diritto alla prossima Europa League.
Un successo che mancava da 17 anni. Un successo forgiato dalla pentola bollente della Cartuja, in un match giocato su ritmi forsennati, rozzo, senza regole. Il Betis solleva la Copa del Rey ponendo fine a un’astinenza che durava dal 2005. E in mezzo al fracasso di Siviglia, il super capitano Joaquin fa la storia: a 40 anni diventa il primo giocatore a vincere due trofei con la maglia del Betis dopo quella finale vinta contro l’Osasuna 17 anni fa.

Betis-Valencia

Credit Foto Getty Images

Mondiali
Musah, la mezzala USA cresciuta in Italia che piace a Inter e Milan
30/11/2022 ALLE 10:02
La squadra di Manuel Pellegrini domina il gioco, disputa una partita ruvida, rompendo il ghiaccio dopo appena 11’ con l’incornata del “Panda” Borja Iglesias. Nonostante l’immacolata gestione del vantaggio, il Valencia si rimette in carreggiata con Hugo Duro, che sfrutta un’improvvisa voragine nella retroguardia biancoverde e batte Bravo con un elegante tocco morbido al 31’. Gli uomini di Pellegrini continuano a macinare terreno per il resto della partita, si disperano per due pali colpiti da Canales e Juanmi, poi il sospiro di sollievo al culmine della lotteria dei rigori: i biancoverdi sono perfetti, gli avversari inciampano sul piede di Musah, che spedisce alto. A segnare il rigore decisivo e spedire il Betis in Paradiso è il giovane Miranda.

Tabellino

BETIS-VALENCIA 1-1 (6-5 d.c.r.)
BETIS (4-2-3-1): Bravo; Bellerín, Pezzella, Bartra, Álex Moreno (105’ Miranda); Guido Rodríguez, William Carvalho (102’ Guardado); Juanmi (86’ Joaquin), Fekir (112’ Aitor Ruibal), Canales (111’ Tello); Borja Iglesias (102’ Willian José). All. Pellegrini.
VALENCIA (5-3-2): Mamardashvili; Foulquier (100’ Musah), Diakhaby, Gabriel, Alderete, Gayá; Guillamón (85’ Racic), Moriba (79’ Correia), Soler; Hugo Duro (85’ Gil), Guedes. All. Bordalas.
Arbitro: Alejandro Hernandez Hernandez.
Gol: 11’ Borja Iglesias (B), 31’ Hugo Duro (V)
Assist: Bellerin (B), Moriba (V)
Ammoniti: Gabriel (V), William Carvalho (B), Pezzella (B), Guillamon (V), Alderete (V), Correia (V), Borja Iglesias (B), Soler (V), Tello (V)

Betis-Valencia

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 11 momenti chiave

11’ - GOL! BORJA IGLESIAS INCORNA L'1-0 DEL BETIS! Bellerin brucia l'intera difesa del Valencia, arriva sul fondo e disegna un cross perfetto per Iglesias, che deve solo spingere in rete.
21’ - JUANMI SBAGLIA COMPLETAMENTE IL COLPO DI TESTA! L'attaccante del Betis si inserisce tra due difensori del Valencia e colpisce di testa indisturbato, senza riuscire però a indirizzare il pallone verso lo specchio di porta.
31’ - GOL! HUGO DURO SFONDA PER L'1-1 DEL VALENCIA! Si è sbloccato l'attaccante del Valencia! Moriba lo serve con un filtrante che apre una prateria! Duro beffa il portiere con un tocco morbido!
43’ - PALO ESTERNO DI CANALES! Il Betis sfiora il nuovo vantaggio con un tiro ravvicinato, frutto di un assedio nell'area avversaria.
51’ - HUGO DURO SI DIVORA IL VANTAGGIO! Incursione geniale di Gayà, che obbliga Bravo ad uscire e respingere il suo tiro; a porta sguarnita, Hugo Duro spara sopra la traversa il rimpallo!
66’ - JUANMI SCIUPA IL VANTAGGIO! Iglesias lo aveva liberato tutto solo, ma l'attaccante del Betis ha spedito la sua conclusione sul corpo del portiere.
68’ - RASOIATA DI CANALES! Juanmi recupera palla sulla trequarti avversaria, scarica per Canales al limite che scaglia un diagonale laser! La palla sfiora il palo.
78’ - PALO PIENO DI JUANMI! L'attaccante del Betis si libera al limite dell'area e scarica un tiro affilato e rasoterra, che colpisce il palo!
84’ - FEKIR SI FA IPNOTIZZARE DAL PORTIERE!! Un rimpallo lo aveva smarcato da solo davanti al portiere, ma la sua conclusione sbatte sulle gambe di Mamardashvili!
RIG - MUSAH SBAGLIA!! Il Betis è a un passo da alzare la Coppa.
RIG - MIRANDA SEGNA IL RIGORE DECISIVO! IL BETIS VINCE LA COPA DEL REY!

Il momento social

Il migliore

Borja IGLESIAS: un pilastro inamovibile là davanti. Mette sui tacchi l'intera difesa del Valencia e segna il gol dell'1-0 con un'incornata scacciapaure.

Il peggiore

Mouctar DIAKHABY: partita infarcita di incertezze col pallone trai piedi e in copertura. Si fa prendere il tempo da Iglesias in occasione del vantaggio del Betis.

Ancelotti: "Più il Real soffre e va avanti, più sono contento"

Liga
Lewandowski affossa Gattuso al 93’: 1-0 Barça sul Valencia
29/10/2022 ALLE 18:50
Europa League
Mourinho: "Pareggio vitale, ora dipende solo da noi"
13/10/2022 ALLE 21:48