Svizzera-Turchia, match valido per la terza giornata del gruppo A di Euro 2020, è terminata con il punteggio di 3-1, grazie alla doppietta di Shaqiri e alla rete di Seferovic. Inutile il momentaneo gol del 2-1 di Kahveci, che ha illuso i turchi per 6'. In virtù di questo risultato la Svizzera chiude il girone a quota 4 punti, al terzo posto, e può ora sperare di essere ripescata come una delle quattro migliori terze. Turchia che invece è matematicamente eliminata, con tre sconfitte su altrettante gare.

Burak Yilmaz (Turkey) and Remo Freuler (Switzerland) / Euro 202

Credit Foto Getty Images

Classifiche e risultati

Euro 2020
La Svizzera elimina la Turchia e chiude terza: decisivo Shaqiri
20/06/2021 A 15:55
Euro 2020: classifiche e calendario | La classifica marcatori | L'Albo d'oro degli Europei |

Le pagelle della Turchia

Ugurcan CAKIR 6,5 - Incolpevole sui gol di Seferovic e Shaqiri. Bravo ad impedire il 3-0 in più occasioni, con parate di grande qualità.
Mehmet Zeki CELIK 4.5 - Seferovic lo manda nel pallone con i suoi continui tagli. Colpevole in occasione del primo e del terzo gol e sempre in affanno sulla punta ospite. Bocciato.
Merith DEMIRAL 5 - Torna titolare ma il suo rientro in campo è tutt'altro che positivo. In ritardo su Shaqiri in occasione del gol del 2-0 e sempre impreciso in fase di impostazione.
Caglar SOYUNCU 6 - Il migliore dei suoi dietro, riesce a contenere Embolo e a salvare il salvable con un paio di interventi di alto livello.
Mert MULDUR 6.5 - Il migliore dei suoi. Sfiora il gol in tre occasioni con le sue conclusioni da fuori, ma è sempre molto sfortunato a trovarsi di fronte un Sommer in serata di grazia.
Kaan AYHAN, 6 - In un ruolo non suo non sfigura, sfiorando anche il gol nel primo tempo con una botta da fuori. (DAL 67' YOKUSLU, 6 - Entra per dare sostanza in mezzo al campo e non sbaglia praticamente nulla.)
Irfan KAHVECI, 6.5 - Ha il merito, seppur al termine di una prestazione tutt'altro che positiva, di riaprire per pochi minuti la sfida con un gran mancino a giro. (dall'81' KARAMAN, SV)

Haris Seferovic

Credit Foto Getty Images

Hakan CALHANOGLU 5 - Mai pericoloso, mai al centro del gioco dei suoi. Impalpabile e a tratti irritante sulla trequarti. Bocciato.
Ozan TUFAN 5.5 - Impreciso nelle conclusioni da fuori e nei passaggi chiave negli ultimi trenta metri. Tanta grinta ma poca qualità. (dal 67' YAZICI, 5.5 - Termina senza squilli un Europeo decisamente al di sotto delle aspettative. Ci si attendeva decisamente di più).
Cengiz UNDER 5,5 - Il più positivo dei trequartisti turchi. Prova a pescare Yilmaz in profondità in un paio di occasioni, sempre con troppa imprecisione. (dall'82' KOCKU)
Burak YILMAZ 5.5 - Fa quel che può là davanti, lasciato solo dai suoi. Non riesce praticamente mai a mettere in difficoltà Sommer.
ALL. GUNES 5 - I suoi ragazzi lasciano l'Europeo con tre sconfitte in altrettante sfide. Anche oggi i limiti più grandi sono sembrati annidiarsi nell'atteggiamento alla sfida dei suoi ragazzi, mai realmente in partita.

Le pagelle della Svizzera

Yann SOMMER 7- Bravissimo nel primo tempo sulle conclusioni di Muldur e Ayhan. Incolpevole in occasione del gol. Portiere di livello internazionale.
Nico ELVEDI 6 - Prova ordinata, non soffre la fisicità di Yilmaz e si disimpegna sempre con relativa tranquillità.
Ricardo RODRIGUEZ 5.5 - Qualche leggera colpa in occasione della rete di Kahveci. Si vede poco davanti, ma ormai non può fare tutta la fascia per 90'.
Manuel AKANJI 6.5 - Attento, preciso, ordinato. Prestazione sontuosa del centrale del Borussia che è praticamente perfetto al centro della propria retroguardia.
Silvan WIDMER 6 - Gara di grande quantità. Muldur lo sfida sull'out di competenza e spesso lo salta. Per sua fortuna ha però sempre Sommer a salvarlo. (dal 92' MBABU, SV)
Granit XHAKA 6.5 - Cuore e polmoni di questa Nazionale. Corre e crea nel primo tempo, per poi calare nella ripresa. Più che sufficiente.

Xherdan Shaqiri (Schweiz) mit einem Traumtor gegen die Türkei

Credit Foto Getty Images

Remo FREULER 6 - Solita prestazione di grande qualità in mezzo al campo. Smista una miriade di palloni senza particolari sbavature.
Steven ZUBER, 7 - Trova tre assist, disimpegnandosi con qualità e duttilità su tutto il fronte offensivo. Davvero una bellissima prestazione la sua. (dall'85' BENITO, SV)
Xherdan SHAQIRI 7 - Pur sprecando un paio di occasioni da pochi passi, mette a segno una doppietta, con un favoloso gol nel primo tempo. Quando è in giornata è sempre molto pericoloso.. (dal 78' GAVRANOVIC, SV)
Breel-Donald EMBOLO 6– Soyuncu lo limita con efficacia, senza che il suo strapotere fisico possa essere notato. Leggero passo indietro, in una prova comunque priva di errori capitali. (dall'85' MEHMEDI, SV)
Haris SEFEROVIC 7.5 - Sblocca la gara con un mancino chirurgico all'angolino, per poi risultare sempre pericoloso con le sue conclusioni dalla distanza ed i suoi dribbling fulminei sulla trequarti. Gran risposta alle critiche ricevute in questi giorni. (dal 78' VARGAS, SV)
CT: Vladimir PETKOVIC 6.5 - I suoi ragazzi sono fortunati a portarsi avanti di due gol subito e poi bravi a mantenere il vantaggio. Dovrebbe proseguire nel torneo ed aver raggiunto il vero obiettivo di questa Nazionale.

Mancini: "Francia, Portogallo e Belgio sono più avanti"

Qualificazioni Mondiali Europa
Mancini, che guaio: Verratti salta Italia-Svizzera
18 ORE FA
Qualificazioni Mondiali Europa
Italia a rischio spareggi? I criteri per conquistare il 1° posto
12/10/2021 A 22:39