La rivoluzione di Ronald Koeman al Barcellona è già iniziata: nella sua squadra per il 2020-21 non c'è spazio per Luis Suarez! Secondo RAC1, e poi rilanciata da Mundo Deportivo, il tecnico olandese avrebbe già chiamato il 'Pistolero' mentre era in vacanza e gli avrebbe detto chiaramente che non rientra nei suoi piani. Domenica è previsto il raduno del nuovo Barcellona ed è facile presupporre che l'uruguaiano non ci sarà.

Liga
Barcellona-Real: probabili formazioni e statistiche
5 ORE FA

Adesso la palla passa al club e all'entourage del giocatore visto che Suarez ha ancora un anno di contratto fino al giugno 2021 e un'opzione per un'ulteriore stagione: bisognerà trovare una quadra per una risoluzione e quindi liberare il bomber della 'Celeste', destinato quindi a diventare un'occasione per vari club sul mercato, tra cui l'Ajax dove aveva iniziato la carriera in Europa.

Suarez, classe 1987, è arrivato al Barcellona nell'estate 2014 dal Liverpool: in maglia blaugrana ha giocato 283 partite realizzando 198 gol (109 assist), diventando il terzo marcatore assoluto nella storia del club con cui ha vinto 13 titoli, su tutti 4 Liga e la Champions League di Berlino in finale contro la Juventus.

Koeman al Barcellona, Diego Costa a Milano: la giornata di calciomercato in 1 minuto

Liga
Messi, ultimo Clasico al Camp Nou? I numeri contro il Real
5 ORE FA
Champions League
Barcellona-Juventus potrebbe giocarsi con il pubblico
UN GIORNO FA