E sono 5 per il Real Madrid che ha finalmente trovato continuità in campionato, e chiude il suo 2020 con un successo per 2-0 sul Granada. Un successo che vale il 1° posto della classifica insieme all'Atlético Madrid, anche se i colchoneros devono ancora disputare due gare. I prossimi avversari dell'Atalanta in Champions, possono contare su Casemiro e il solito Benzema (8° gol in campionato, 4 nelle ultime tre gare) anche se perdono per infortunio Rodrygo. I prossimi avversari del Napoli in Europa League, invece, non hanno sfigurato per nulla, anzi, minacciando in diverse occasioni la porta del Real Madrid.

Cronaca

Europa League
Quando giocano Milan, Napoli e Roma? Il calendario
14/12/2020 A 14:57

Gli andalusi mettono paura al Real Madrid in avvio, con una doppia occasione: prima è Puertas a mangiarsi il gol del vantaggio, poi è Kenedy a non sfruttare una ghiotta chance dopo un erroraccio in uscita di Courtois. Il primo tempo è da dimenticare per Zidane che perde per infortunio Rodrygo e per poco non va sotto allo scadere, ancora con un'occasione per Puertas.

Il Real Madrid è di ben altra pasta nella ripresa e i padroni di casa si rendono subito pericolosi, fino al vantaggio di Casemiro che di testa batte Rui Silva sull'assist di Asensio. Da quel momento inizia un'altra partita, anche se il Granada dimostra di essere ancora capace di spaventare Courtois. A chiuderla ci pensa Benzema con un sinistro dal limite in pieno recupero.

Percassi: "Il Real è uno squadrone, speriamo di fare bella figura"

Champions League
Quando giocano Juve, Atalanta e Lazio? Il calendario
14/12/2020 A 14:33
Champions League
Ottavi: Juventus-Porto, Lazio-Bayern e Atalanta-Real
14/12/2020 A 11:26