L'avversaria dell'Italia agli ottavi del Campionato del Mondo Under 20 sarà la Polonia, che si è qualificata tra le 4 migliori terze della fase a gironi, un verdetto già emesso, quando al momento mancano alcune partite termineranno in tarda serata. Gli Azzurrini affronteranno i padroni di casa domenica 2 giugno al Gdynia Stadium e la partita sarà trasmessa in diretta a partire dalle 17.30. Il percorso della Polonia nel gruppo A è iniziato con una sconfitta subita dalla Colombia (2-0) seguita da una vittoria con Tahiti (5-0) e un pareggio con il Senegal (1-1): i 4 punti totalizzati e la differenza reti hanno dato ai polacchi il passaggio del turno. Gli ultimi due precedenti con la Polonia hanno visto l'Italia prevalere: lo scorso marzo, nella fase élite del Campionato Europeo Under 19 disputato a Lignano Sabbiadoro, gli Azzurrini si imposero 4-3 con una tripletta di Gianluca Scamacca; qualche mese dopo, a ottobre, nel Torneo 8 Nazioni dedicato alle formazioni Under 20, ci pensò uno scatenato Moise Kean a regolare i polacchi realizzando due delle tre reti finali (3-0).
Domenica, al Gdynia Stadium, distante circa 40 km da Danzica, si prevede il sold out: "Sarà una bellissima partita - dichiara il tecnico Azzurro Paolo Nicolato - contro una squadra molto forte e per i ragazzi sarà un'esperienza molto importante: per loro sarà molto stimolante giocare di fronte a un grande pubblico e contro la squadra di casa". Una compagine già affrontata ma modificata nel suo organico: "Hanno cambiato circa il 50% degli elementi - sottolinea Nicolato -, come noi, d'altronde, non siamo più gli stessi. Sarà un'altra partita, affronteremo una squadra molto potente, dalle grandi qualità fisiche, motivata e spinta dal proprio pubblico. Hanno una buona organizzazione di gioco e con merito sono arrivati sin qui, tanto quanto lo abbiamo meritato noi".
Mondiali U20
Italia Under 20 ko contro l'Ecuador: Olivieri sbaglia un rigore, 0-1 e azzurri quarti
14/06/2019 A 21:18
Mondiali U20
Nicolato: "Gol annullato a Scamacca? Forse un errore, ma non chiamiamola ingiustizia"
11/06/2019 A 18:13
Mondiali U20
L'episodio incriminato: la VAR cancella la prodezza di Scamacca e spezza il sogno dell'Italia
11/06/2019 A 17:34