Rimonta importante dell’Arsenal nella 29a giornata di Premier League. Nel derby col West Ham infatti i Gunners trovano un punticino insperato. Sotto 3-0 sul campo del West Ham dopo poco più di mezz’ora per via dei gol di Lingard, Bowen e Soucek, la squadra di Arteta trova il modo di risalire la china. Un autogol proprio di Soucek sul finale di primo tempo dà il là alle speranze, poi un’altra autorete, questa volta di Dawson, a inizio ripresa, rimette in carreggiata l’Arsenal. Il gol del 3-3 arriva però solo a 8 minuti dalla fine con Lacazette.
Per l’Arsenal una rimonta che fa sicuramente morale ma che vale poco per la classifica. I Gunners, noni a 42 punti, restano ben lontani dai posti che valgono una qualificazione in Europa. Il rammarico è così tutto per il West Ham, che perde invece la chance di riagganciare il Chelsea al 4° posto che sale la Champions, salendo così a 49 punti, -2 dai Blues di Tuchel.

Lacazette a segno nel derby con il West Ham

Credit Foto Getty Images

Calciomercato 2020-2021
Roma, che beffa: Xhaka sta per rinnovare con l'Arsenal
IERI A 20:29

Aston Villa-Tottenham 0-2

Vince anche il Tottenham di Mourinho che prova a dimenticare, in qualche modo, la clamorosa eliminazione dall'Europa League per 'colpa' della Dinamo Zagabria. Gli uomini di Mou vincono in casa dell'Aston Villa per 2-0 grazie al gol di Carlos Vinícius (primo gol in Premier League per l'ex Napoli) e di Kane che segna su rigore nella ripresa. Tottenham che non dista, comunque, tanto lontano dal 4° posto utile per andare in Champions League. Gli Spurs sono infatti a -3 dal Chelsea di Tuchel.

Ancelotti: "In passato vicino all'Arsenal? L'Everton è stata la scelta giusta"

Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (29/07)
29/07/2021 A 20:05
Calciomercato 2020-2021
Juve, summit Locatelli saltato. Sassuolo: "40 milioni subito"
29/07/2021 A 15:02