La penultima qualificata ai Mondiali di Russia 2018 è l'Australia: i Socceroos superano l'Honduras con il risultato di 3-1 grazie ad una tripletta di Jedinak, capitano e centrocampista dell'Aston Villa. Un gol su punizione, deviata dalla barriera a spiazzare il portiere, e due su rigore, tutti nella ripresa. A nulla serve il gol della bandiera dell'Honduras, segnato da Elis nei minuti di recupero in mischia. In Russia ci va l'Australia, dopo lo 0-0 della gara d'andata. A completare il quadro delle 32 qualificate manca solo lo spareggio di ritorno tra Perù e Nuova Zelanda, che si giocherà in Perù questa notte: anche in questo caso, la gara d'andata si è conclusa sullo 0-0. Quarto mondiale consecutivo dal 2006 per gli Aussies, che hanno come miglior risultato l'ottavo di finale perso nel recupero contro l'Italia proprio nel 2006.
Coppa d'Asia
Zaccheroni in semifinale di Coppa d'Asia con gli Emirati Arabi! Australia e Corea del Sud a casa
25/01/2019 A 19:08
Mondiali
Come hanno giocato le 32 di Russia 2018: il fallimento degli ideali e il trionfo dei calci piazzati
16/07/2018 A 18:23
Mondiali
Mondiali di Russia 2018: calendario, date e orari di tutte le partite, e dirette tv
05/06/2018 A 11:23