Le pagelle della Juventus

Wojciech SZCZESNY 6,5 - Poteva fare meglio sul gol di João Pedro, anche se il movimento del brasiliano è stato perfetto. Preciso in tutte le altre dinamiche: dice di no a Pavoletti che non trova il gol a un metro dalla porta.
João CANCELO 6,5 - Soliti viaggi andata-ritorno sulla fascia destra. Un po’ meno puntuale in fase difensiva.
Serie A
La moviola di Juventus-Cagliari 3-1: mani di Benatia e Bradaric, Mariani col VAR non concede rigori
03/11/2018 A 20:09
Leonardo BONUCCI 6,5 - Nel secondo tempo è molto bravo a chiudere le linee di passaggio dei giocatori offensivi del Cagliari. Sempre preciso in fase di impostazione.
Medhi BENATIA 6,5 - La giocata della partita, alla fine, è stata la sua. Grande muro su Pavoletti che a 4 dalla fine ha avuto l’occasione per il 2-2.
Mattia DE SCIGLIO 6 - Ci mette molto impegno sulla fascia, non è sempre preciso però quando si tratta di crossare.
Rodrigo BENTANCUR 6,5 - Continua a crescere. Suo il pallone per Dybala che firma il vantaggio, semrpre presente a centrocampo.
Miralem PJANIĆ 6 - Partita nella media, anzi qualcosa di meno. Da lui ti aspetti sempre qualcosa di superlativo, questa volta si è limitato all’ordinaria amministrazione. (dal 70’ Alex SANDRO 6 - Entra subito bene nella partita, ma sbaglia qualche passaggio di troppo).

Dybala - Juventus-Cagliari - Serie A 2018/2019 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Blaise MATUIDI 6 - Solito lavoro prezioso in fase di interdizione. Preoccupano però le sue condizioni a fine gara. (dall’83’ Andrea BARZAGLI sv - Sempre presente quando chiamato a salvare il risultato).
Douglas COSTA 6 - Va a sprazzi. Quando calcia o accelera mette sempre in difficoltà la fase difensiva del Cagliari, ma non è costante. (dal 46’ Juan CUADRADO 6,5 - Con il suo ingresso in campo, la Juventus sfrutta molto di più la fascia destra. Suo il gol che chiude definitivamente il match).
Cristiano RONALDO 6,5 - Ci mette sempre il suo zampino. Nel primo tempo è sfortunato con un palo pieno, nella ripresa suo l’assist che chiude la partita.
Paulo DYBALA 6,5 - Pronti, via e segna subito il gol del vantaggio con una grande giocata. Nel primo tempo si muove bene, cala un po’ alla distanza.
All. Massimiliano ALLEGRI 6 - La sua squadra continua ad essere vincente ed efficace. Però ha sempre un difetto: si addormenta a vantaggio acquisito.

Le pagelle del Cagliari

Alessio CRAGNO 6 - Non perfetto sul gol di Dybala. Poi sale di torno e non si fa intimorire dagli attaccanti della Juventus.
Darijo SRNA 6 - Sulla fascia destra ha ancora tanto da dire. Meno puntuale e veloce a rientrare in difesa.
Fabio PISACANE 5 - Qualche fallo di troppo. Non sempre in posizione.
Luca CEPPITELLI 5 - Più performante del compagno di reparto, ma anche lui è in difficoltà in marcatura.
Simone PADOIN 5,5 - Fa fatica a tenere il passo di Douglas Costa prima e Cuadrado dopo. (dall’80’ Marco SAU sv - Qualche minuto per lui. Il suo impatto alla gara non è neanche male).
Artur IONITA 5 - A centrocampo è inconcludente. Poco utile in fase di impostazione. (dal 67’ Paolo FARAGÒ 5,5 - Torna a fare il centrocampista, ma non cambia i ritmi del Cagliari).
Filip BRADARIĆ 5 - Non si fa trovare nella giusta posizione. Lascia troppi spazi a centrocampo, suo l’autogol che spiana la strada alla Juventus. (dal 56’ Luca CIGARINI 5,5 - Non aggiunge nulla alla manovra del centrocampo. Ritmi troppo bassi).
Nicolò BARELLA 6 - Lui c’è sempre. Grande intensità in mezzo al campo, questa volta non riesce a trovare la porta quando prova a concludere.
Lucas CASTRO 6 - Molti i numeri in mezzo al campo. Prova a servire le punte, ma non riesce ad essere costante.

Joao Pedro - Juventus-Cagliari - Serie A 2018/2019 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

João PEDRO 6,5 - Grandissimo gol che vale il momentaneo 1-1. Un piacere per il Cagliari averlo ritrovato. Con lui in campo, si può mettere in difficoltà anche una squadra come la Juventus.
Leonardo PAVOLETTI 5,5 - Mette sempre paura alla coppia Bonucci-Benatia, ma non è preciso davanti alla porta.
All. Rolando MARAN 6 - La sua squadra gioca un buon calcio e mette in difficoltà la Juventus. Non basta però per fare punti a Torino.
Serie A
La Juventus si fa paura da sola, ma contro il Cagliari è 3-1: +6 su Inter e Napoli
03/11/2018 A 18:55
Serie A
Sassuolo-Juventus: probabili formazioni e statistiche
3 ORE FA