Altra vittoria in rimonta per la Lazio che mantiene vivo il sogno Scudetto. A lanciare la rimonta contro il Toro ci ha pensato il solito Ciro Immobile che ha firmato il suo personalissimo 29° gol in campionato. Il 29° su 29 giornate: solo Antonio Valentin Angelillo (con la maglia dell'Inter) ha fatto meglio con 31 reti in 29 giornate nel 1959.

Oltre allo Scudetto, Immobile ha due importanti obiettivi individuali da raggiungere. Uno è la Scarpa d'oro 2020, con l'attaccante della Lazio a -5 da Robert Lewandowski che ha concluso il campionato tedesco con 34 reti. Il polacco è l'ultimo rimasto davanti ad Immobile e, per ora, Cristiano Ronaldo e Messi sono indietro nella classifica dei bomber. Ce la farà? Immobile ha dalla sua 8 giornate per scavalcare Lewandowski: sì 8, perché alla prossima - contro il Milan - Immobile non giocherà per squalifica.

Serie A
Un rigore sveglia la Lazio: Immobile e Luis Alberto ribaltano la Fiorentina, finisce 2-1
27/06/2020 A 21:41

L'altro risultato che Immobile vuole raggiungere (e superare) sono i 36 gol di Higuain (con il Napoli nella stagione 2015-2016) che ha fatto segnare il record di gol in una singola stagione della storia della Serie A. A questo traguardo ne mancano 7 gol, ma Immobile sembra avere il piede caldo anche dopo il lockdown.

  • La classifica aggiornata al 30 giugno 2020
GiocatoreGolSquadra
1. Robert LEWANDOWSKI**34Bayern Monaco
2. Ciro IMMOBILE29Lazio
3. Timo WERNER**28RB Lipsia
4. Erling HAALAND**29*Dortmund/Salisburgo
5. Cristiano RONALDO24Juventus
6. Lionel MESSI22Barcellona
7. Shon WEISSMAN27*Wolfsberger
8. Jamie VARDY19Leicester
8. Romelu LUKAKU19Inter
10. Patson DAKA24*Salisburgo

*coefficiente più basso per i gol realizzati nel campionato austriaco
**stagione finita

Sarebbe un risultato incredibile dovesse vincere un giocatore diverso da Cristiano Ronaldo, Messi o Luis Suarez che hanno monopolizzato la scena dalla stagione 2009-2010 ad oggi. L'ultima volta che ha vinto un italiano è stato Francesco Totti (Roma) con 26 gol nella stagione 2006-2007; l'ultima volta che ha vinto un giocatore della Bundesliga è datata 1971-1972 con i 40 gol di Gerd Müller in una singola stagione (record assoluto di reti in una singola edizione del campionato tedesco).

Il Bayern Monaco è un rullo: 4-2 al Bayer Leverkusen e Lewandowski fa 400

Bundesliga
I verdetti: Bayern campione; Dortmund, Lipsia e Gladbach in Champions. Werder agli spareggi salvezza
27/06/2020 A 16:30
Champions League
Chi è Pedri, il 17enne che si è preso il Barcellona
9 ORE FA