Probabili formazioni

CROTONE (3-4-1-2): Festa; Djidji, Marrone, Cuomo; Pereira, Cigarini, Benali, Molina; Messias; Ounas, Simy. All. Cosmi
Squalificati: Golemic, Magallan
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (28/07)
IERI A 18:46
Indisponibili: Di Carmine, Reca
FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Caceres, Quarta, Igor; Venuti, Bonaventura, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Vlahovic, Ribery. All. Iachini
Squalificati: Dragowski, Pezzella
Indisponibili: Milenkovic

Statistiche Opta

Il Crotone non ha mai tenuto la porta inviolata contro la Fiorentina in Serie A (sette reti subite in cinque sfide): il bilancio conta tre successi dei viola, uno dei calabresi e un pareggio.
L'unica vittoria del Crotone contro la Fiorentina in Serie A è arrivata allo Scida nell'ottobre 2017 (2-1); in quell'occasione, fu determinante il doppio vantaggio firmato da Budimir e Trotta, a segno a soltanto 99 secondi di distanza l’uno dall’altro.
Il Crotone ha raccolto quattro punti nelle ultime due giornate di Serie A (1V, 1N) e non resta imbattuto per tre gare di fila nella competizione dall'aprile 2018, sotto la gestione di Walter Zenga.
In caso di sconfitta, la Fiorentina chiuderebbe un campionato di Serie A con meno di 40 punti (attualmente 39) per la prima volta dal 2001/02 (22 in quel caso).
Crotone (uno) e Fiorentina (cinque) sono due delle tre squadre che hanno guadagnato meno punti da situazioni di svantaggio in questa Serie A: tra loro il Parma con tre.
Da una parte, nessuna squadra ha subito più gol su calcio piazzato rispetto alla Fiorentina (21) in questo campionato; dall'altra, il Crotone è quella che ne ha incassati di più su azione (73).
Junior Messias del Crotone potrebbe diventare il terzo brasiliano ad andare in doppia cifra di gol in questa stagione nei Top-5 campionati europei, dopo João Pedro (16) e Matheus Pereira (10) - al momento è a nove reti, al pari di Neymar e Lucas Paquetá.
Simy ha segnato 20 gol in questo campionato con la maglia del Crotone: l’unico giocatore di una squadra retrocessa sul campo a fine stagione in grado di raggiungere 20 reti è stato Igor Protti (24) nel 1995/96 con il Bari – considerando tutte le retrocessioni, si aggiungono anche David Trezeguet (23) nel 2005/06, con la Juventus, e Lorenzo Bettini (20) nel 1954/55, con l’Udinese.
Questa sarà la sfida tra due dei tre migliori marcatori di questa Serie A nel girone di ritorno: Dusan Vlahovic (14 reti con la Fiorentina) e Nwankwo Simy (13 reti con il Crotone); tra di loro, Cristiano Ronaldo (14 con la Juventus).
Dusan Vlahovic è il quarto giocatore della Fiorentina ad aver segnato più di 20 gol in una stagione di Serie A, nell’era dei tre punti a vittoria, dopo Gabriel Batistuta (26 nel 1994/95, 21 nel 1997/98, 21 nel 1998/99 e 23 nel 1999/2000); Enrico Chiesa (22 nel 2000/01) e Luca Toni (31 nel 2005/06).

Fantacalcio: i consigli per la 38a giornata di Serie A

Calciomercato 2020-2021
Borja Valero in Promozione? CS Lebowski e Settignanese lo sognano
27/07/2021 A 15:51
Calciomercato 2020-2021
Jovetic, niente Lazio: il montenegrino firma per l'Hertha Berlino
26/07/2021 A 21:47