Crotone-Udinese, match valido per la 31esima giornata di Serie A andato in scena allo stadio Scida, si è concluso con il punteggio di 1-2. A segno De Paul, doppietta, e Simy su rigore. In virtù di questo risultato, gli uomini di Cosmi sono praticamente condannati alla retrocessione, mentre Gotti si gode una salvezza quasi sicura. Nel finale espulso De Paul per fallo su Molina. Vediamo le pagelle del match.

Le pagelle del Crotone

Alex CORDAZ 6 – Può poco sui due gol di De Paul e compie qualche intervento interessante: fa quello che può.
Serie A
De Paul condanna il Crotone e mette al sicuro l’Udinese: 2-1
17/04/2021 A 12:44
Koffi DJIDJI 6 – Buon intervento su De Paul nel primo tempo, bada poco per il sottile ma non compie sbavature.
Vladimir GOLEMIC 6,5 – Il migliore del Crotone: ottimo senso della posizione e precise chiusure. Deve migliorare in impostazione.
Giuseppe CUOMO 5,5 – Buon avvio di partita, ma con l’andare dei minuti si distrae e commette qualche errore potenzialmente pesante. (82’ Emmanuel RIVIERE S.V.)
Pedro PEREIRA 5 – Match complicato: poche sgroppate e senza riuscire a incidere. Sostituito all’intervallo. (Dal 46’ Luis ROJAS 5,5 – Entra con un buon piglio, ma dura pochissimo).
Junior MESSIAS 5 – Da un giocatore del suo talento ci si aspetta che prenda in mano i suoi, soprattutto in un momento così delicato. E invece il brasiliano resta ai margini, non punge e non fa nulla per provarci.
Jacopo PETRICCIONE 5,5 – Si vede poco: fa il lavoro sporco ma non sempre è efficace. Prova un po’ sottotono. (77’ Luca CIGARINI S.V.)
Salvatore MOLINA 6 – Tra i più attivi del Crotone: in avvio ha un’occasione di testa e poco dopo ci prova con un’interessante conclusione dalla trequarti. Viene abbattuto da De Paul nel fallo da espulsione.
Arkadiusz RECA 5,5 – In fase di non possesso è puntuale con la pressione, ma compie troppi errori tecnici banali.
Adam OUNAS 5,5 – Parte bene tra le linee e sembra poter essere un fattore, ma dura pochi minuti: per il resto è assente. (Dal 77’ Niccolò ZANELLATO S.V.)
Nwankwo SIMY 6 – Il rigore trasformato lo porta a quota sedici centri stagionali. Ma la sufficienza è stiracchiata: a parte la freddezza dagli undici metri, c’è poco altro. Spesso si intestardisce e viene risucchiato dalla difesa dell’Udinese.
All. Serse COSMI 5,5 – Troppo timida la prestazione dei suoi. Il miracolo non c’è stato: il Crotone è praticamente in Serie B.

Il Crotone esulta con Nwankwo Simy

Credit Foto Getty Images

Le pagelle dell'Udinese

Juan MUSSO 6 – Viene chiamato poco in causa, ma è sempre attento. Anche in uscita.
Kevin BONIFAZI 6,5 – Grande prova del difensore ex Torino: sempre attento e qualche volta anche propositivo.
Bram NUYTINCK 6,5 – Annulla Simy con anticipi sempre puntuali e precisi. Grande carisma.
SAMIR 6,5 – La sua prova è racchiusa in una straordinaria chiusura da dietro su Simy nella ripresa, in cui rischia anche di farsi male: generoso e puntuale.
Nahuel MOLINA 6 – Spinge bene, anche se un po’ a corrente alternata. Il suo fallo di mano è fortuito ma rischia di compromettere la prova dell’Udinese. (Dal 92’ Rodrigo BECAO S.V.)

L'esultanza di Rodrigo De Paul in Crotone-Udinese

Credit Foto Getty Images

Rodrigo DE PAUL 7 – L'espulsione nel finale è una piccola macchia, ma non basta a oscurare un'altra prova da giocatore vero: doppietta di classe e leadership tangibile.
WALACE 6,5 – Regia essenziale ma precisa, prezioso lavoro di schermo davanti alla difesa: non ruba l’occhio, ma è fondamentale. (Dal 70’ Tolgay ARSLAN 6 – Si vede poco nello spezzone in cui sta in campo).
Roberto PEREYRA 6,5 – Nel primo tempo ha sui piedi la prima vera occasione del match, con il destro largo di poco. Dal suo sinistro nasce il gol partita di De Paul.
Jens STRYGER LARSEN 6 – Avvio di partita un po’ timido, cresce con il passare dei minuti.
Ilija NESTOROVSKI 6 – Partecipa al gol di De Paul con il sinistro respinto da Cordaz e con lo scarico per l’argentino. Per il resto c’è poco. (Dal 70’ Fernando FORESTIERI 6 – Pochi palloni toccati ma buona fisicità).
Stefano OKAKA 5,5 – Usa bene il fisico per difendere la palla e proteggersi dagli avversari, ma nella sua prova c’è poco altro.
All. Luca GOTTI 6,5 – I suoi fanno la partita e prendono il volo grazie al giocatore più importante: la salvezza è realtà.

Simy, che cavalcata: a marzo segna più di Lewa, CR7 e Benzema

Serie A
Orsolini risponde a De Paul: Udinese-Bologna 1-1
IERI A 12:45
Serie A
Roma-Crotone: probabili formazioni e statistiche
07/05/2021 A 09:30