Ecco risolto l'intrigo milanese. All’approssimarsi della scadenza amministrativa di mercoledì 31 marzo, stabilita dalla Uefa, la società nerazzurra è pronta a saldare la prima rata da 13 milioni dovuta al Real Madrid per l’acquisto di Achraf Hakimi. Inoltre, i giocatori del club riceveranno il versamento della mensilità di gennaio ed entro giugno verrà coperta anche una rata dell’acquisto di Lukaku. Uno scenario che, dopo le ombre dei mesi scorsi, sembra confermare l’impegno-italiano del gruppo Suning.

Una brutta notizia

Calciomercato 2020-2021
Muriel all'Inter è un affare? Perché sì e perché no
28/03/2021 ALLE 12:15
Solo italiano però, perché se da un lato torna a splendere il sole, dall'altro si addensano le nubi. La Cfa, Federcalcio Cinese, ha ufficializzato l'esclusione dello Jiangsu che appena 6 mesi fa si era laureato campione della Chinese Super League. La Federazione non ha approvato la licenza CSL della stagione 2021 per assenza di nuovi compratori.

Stellini (vice-Conte): "Queste vittorie hanno peso doppio"

Calciomercato
Juventus: chi è Kostic, l'esterno duttile che può sfornare assist per Vlahovic
04/08/2022 ALLE 11:32
Coppa d'Africa
Il Pagellone: da Mané a Koulibaly, tante sorprese e delusioni
07/02/2022 ALLE 19:01